Vertigini IT

Sintomi della vertigine: 10 segni per chi soffre di vertigini

La vertigine è causata da problemi all’interno dell’orecchio come: la Vertigine Parossistica Posizionale Benigna (o VPPB) che si sviluppa sotto forma di minuscole particelle di calcio accumulate nei condotti uditivi; la sindrome di Meniere, dovuta alla pressione dei fluidi contenuti nell’orecchio; la neurite vestibolare, un’infezione virale che colpisce i nervi dell’orecchio interno. Tutte queste cause rendono il corpo sbilanciato e privo di equilibrio, come se il mondo girasse intorno o oscillasse, e producono vertigini che vanno e vengono per circa 20 secondi a ogni movimento della testa.

I sintomi associati alle vertigini sono:

1. Equilibrio distorto

Il sintomo principale delle vertigini è la sensazione di giramento: potreste sentire il vostro corpo oscillare o avere la sensazione che il mondo intorno a voi ondeggi. Tutto questo provoca uno squilibrio come se veniste trascinati verso una direzione.

2. Emicrania e mal di testa

Le persone che soffrono di vertigini soffrono spesso di intense emicranie e mal di testa, a causa della pressione creata dall’accumulo di fluidi o di calcio nell’orecchio, e una sensazione di forte squilibrio.

3. Nausea

Un forte senso di nausea è spesso associato ai fenomeni di squilibrio. Ciò è dovuto alla sensazione di sbilanciamento o caduta. Nei casi più gravi, le vertigini possono provocare il vomito.

4. Ronzio nelle orecchie

L’acufene, ovvero un suono o rumore acuto nelle orecchie, può verificarsi in concomitanza agli episodi di vertigine. Tuttavia, con il tempo, può diventare continuo e intenso come un pesante e incessante ronzio.

5. Stanchezza

La maggior parte delle persone descrivono come fisicamente estenuante il senso di squilibrio causato dalle vertigini. Inoltre, il non sapere quando tali episodi si verificheranno o quanto dureranno può creare notevole stress emotivo e affaticamento fisico.

6. Sudorazione

L’improvvisa comparsa delle vertigini può causare un forte panico e un’abbondante sudorazione, soprattutto su fronte, testa, collo e torace. Brividi umidi dovuti all’eccessiva sudorazione possono diffondersi in tutto il corpo quando si percepisce un imminente attacco di vertigini.

7. Perdita dell’udito

Le vertigini, soprattutto se sono dovute alla sindrome di Meniere, possono causare la perdita progressiva dell’udito sulle basse frequenze. L’udito diventa “metallico” e i rumori forti possono provocare dolore. L’udito peggiora progressivamente con il passare del tempo e i pazienti possono diventare completamente sordi nell’orecchio interessato.

8. Tic nervoso agli occhi

Spasmi anormali o tic nervosi agli occhi (nistagmo) sono spesso segni di vertigini. Si verificano a causa della stanchezza e dello stress che inducono il muscolo delle palpebre a contrarsi in spasmi per periodi che possono durare da poche ore ad alcuni giorni. Il riposo allevia questi tic nervosi agli occhi.

9. Pressione dell’orecchio

La sensazione di pressione all’interno dell’orecchio (o ovattamento auricolare) può nascere quando la vertigine viene generata da cambiamenti di pressione barometrica. Si può verificare quando la testa viene sottoposta a cambi di quota o di pressione come, ad esempio, durante l’atterraggio di un aereo.

10. Attacchi di panico

Molte persone che soffrono di vertigini lamentano anche attacchi di panico prolungati che si verificano in modo sporadico e possono durare fino a 30 minuti, togliendo loro ogni energia.

Share This Article

X