Bellezza IT

10 Sostanze Nutritive che Rendono i Capelli Sani, Forti e Lucenti

Ci sono centinaia di prodotti di bellezza che affermano di fare meraviglie per i capelli—farli brillare, ridurre l’effetto crespo, mantenerli sani—ma il modo migliore per ottenere una chioma da pubblicità, che scateni l’invidia di tutti in un salone di bellezza, è attraverso le sostanze nutritive, e non è necessario comprare dei prodotti di bellezza per assumerle.

Molte sostanze nutritive che rendono sani i capelli fanno bene anche alla salute in generale. Quindi, non solo avrai capelli bellissimi inserendo nella tua dieta il consumo di questi principi nutritivi, ti sentirai meglio in generale e in alcuni casi ridurrai il rischio di sviluppare alcune malattie. Fai diventare subito splendidi i tuoi capelli con questi dieci principi nutritivi che li renderanno lucenti, forti e sani…

1. Vitamina D

Come se ci fosse bisogno di un motivo in più per uscire di casa e godersi il sole! La vitamina D è una sostanza nutritiva ben conosciuta, che attiva la crescita dei capelli. Anche se idealmente vorresti avere il tempo per sederti al sole e goderti i suoi raggi ogni giorno, non è sempre possibile (e dovresti comunque metterti la crema solare per evitare che i raggi UV danneggino la tua pelle). Invece puoi prendere un integratore di vitamina D da 1.000 milligrammi per approfittare dei benefici e rendere i tuoi boccoli splendenti.

2. Acidi Grassi Omega3

Gli omega3 non sono una sostanza che il corpo possa produrre naturalmente, perciò è necessario assumere questi grassi salutari attraverso la dieta. Fidati, i benefici per la salute di questi acidi grassi sono infiniti. Non solo possono ridurre il rischio di malattie cardiache e le infiammazioni—mangiare cibi ricchi di omega3 può reidratare i capelli, rendendoli super setosi. Mangia cibi come il salmone, il tonno e l’halibut due volte a settimana per vedere dei risultati concreti. Anche gli oli di semi contengono acidi grassi omega3. Puoi anche prendere un grammo al giorno di integratori di DHA o EPA (olio di pesce).

3. Ferro

Il ferro è essenziale perché il corpo produca globuli rossi sani per trasportare l’ossigeno nel sangue. Senza una quantità di ferro sufficiente puoi diventare anemico e sentirti costantemente affaticato e privo di energie. Per quel che riguarda i capelli, il ferro contribuisce a renderli sani e lucenti. Il ferro si trova nelle carni rosse, nelle verdure a foglia verde scuro, e nei legumi secchi. Se non assumi abbastanza ferro potresti perdere capelli e avere il cuoio capelluto secco.

4. Proteine

È logico che assumere proteine giovi ai capelli, perché i capelli sono costituiti da proteine. Le proteine che mangi supportano la crescita e la rigenerazione cellulare necessarie per la salute, e inoltre rendono i tuoi capelli più forti. Non c’è nulla di peggio dei capelli secchi e crespi—sono brutti a vedersi e spesso restano spettinati intorno alla testa perché si spezzano in continuazione. Oltre a pesce e carni bianche, anche uova, legumi e frutta secca sono ottime fonti del tipo di proteine che bisognerebbe assumere quotidianamente.

5. Vitamina E

Anche se prendere il sole può far bene ai capelli, è meglio compensare e proteggerli con la vitamina E per evitare che si secchino. La vitamina E nutre i capelli danneggiati, aumenta la circolazione nel cuoio capelluto, rinforza i capelli così da evitare che si spezzino – dandoti un aspetto disordinato – e da un aspetto globalmente sano alla tua chioma. I cibi ricchi di vitamina E, come la frutta secca e gli avocado, sono un ottimo modo per ottenere la quantità che ti serve. Puoi anche aprire una capsula di gel alla vitamina E e sfregarla direttamente sulle ciocche.

6. Zinco

Il tuo corpo non ha modo per immagazzinare lo zinco, perciò è importante assumerne ogni giorno. Lo zinco gioca un ruolo fondamentale nel combattere le malattie e supporta una sana crescita e lo sviluppo cellulare. Per quanto riguarda i capelli, lo zinco nutre le cellule dei follicoli piliferi. Se non ne assumi abbastanza potresti perdere i capelli, vederli ingrigire precocemente e assumere un aspetto spento. Lo zinco si può trovare in molti cibi che consumiamo quotidianamente, come le verdure verdi, le carni rosse, il pollame, le ostriche, i fagioli, i cereali integrali e i latticini.

7. Vitamina A

La vitamina A è un’altra vitamina che fa bene ai capelli. Li mantiene lucenti e idratati, oltre a incoraggiare la crescita di nuovi capelli. La vitamina A rende anche più sano il cuoio capelluto che è alla base della salute dei capelli. La vitamina A ha effetti antiossidanti che mantengono i capelli forti e leggeri, donando al corpo un aspetto invidiabile. Aggiungi alla tua dieta cibi come il pesce, i latticini e frutta e verdura gialla o verde scuro per assumere più vitamina A. Se non ne consumi la dose giornaliera raccomandata attraverso l’alimentazione, prendi un integratore di vitamina A.

8. Vitamina C

La vitamina C fa aumentare la produzione di collagene, rendendo i capelli più forti e prevenendo le rotture. Più si invecchia più è importante assumere questa vitamina perché la produzione naturale di collagene diminuisce con l’età. Aiuta anche il tuo corpo ad assorbire ferro, un altro elemento essenziale per avere capelli sani e forti. Inoltre, la vitamina C fa meraviglie anche per la pelle, riducendo le rughe. Puoi facilmente assumere la dose giornaliera raccomandata di vitamina C mangiando agrumi, broccoli, fragole, patate dolci e peperoni rossi.

9. Biotina

La biotina è la chiave per ottenere capelli setosi e lucidi e per supportarne la crescita. Forse stai già facendo, senza saperlo, trattamenti quotidiani ai tuoi capelli a base di biotina, dal momento che è un ingredienti comune negli shampoo e nei balsami in commercio. Avere una carenza di biotina è piuttosto raro perché il corpo la produce naturalmente purché si segua una dieta sana e bilanciata. I cibi ricchi di biotina sono il tuorlo d’uovo, il cavolfiore, le banane, il salmone e i funghi. Non è necessario prendere integratori di biotina. Basta mangiare in modo sano e includere nella dieta cibi che contengano biotina.

10. Metilsulfonilmetano (MSM)

Il metilsulfonilmetano (o MSM) è un composto organico a base di zolfo il cui ruolo nella salute complessiva del corpo viene messo sempre più in risalto dalle ricerche recenti. Aumenta la produzione corporea di antiossidanti e gioca un ruolo fondamentale nella salute delle ossa. Per quanto riguarda i capelli l’MSM contribuisce a produrre collagene e cheratina, aumentando la durata della fase di crescita del capello – cioè i tuoi capelli cresceranno più a lungo prima di cadere. Puoi trovare l’MSM in molti cibi, tra cui i broccoli, il cavolo riccio, il cavolo verza, il cavolo cinese, il pesce, il pollame e i legumi. Le verdure crude contengono più MSM perché questa sostanza nutritiva si perde parzialmente col processo di cottura o di bollitura.

Avatar

ActiveBeat Italiano

Activebeat presenta ai lettori informazioni provenienti dal mondo della salute. Dalle malattie al fitness, passando per alimentazione e ricerche autorevoli, ogni giorno pubblichiamo notizie che si focalizzano su ogni aspetto del benessere.

Avatar

ActiveBeat Italiano

Activebeat presenta ai lettori informazioni provenienti dal mondo della salute. Dalle malattie al fitness, passando per alimentazione e ricerche autorevoli, ogni giorno pubblichiamo notizie che si focalizzano su ogni aspetto del benessere.

X