Dieta IT

10 Consigli per Dimagrire Una Volta per Tutte

Perdere peso è difficile ma non lo è riprenderlo può essere ancora più impegnativo. Se hai mai riguadagnato peso dopo averlo perso, salire su una bilancia ti riempie sicuramente di preoccupazione. La felicità che provi quando hai raggiunto il tuo peso forma può essere completamente cancellata e sostituita dalla frustrazione, dalla confusione e dalla tristezza quando riprendi il peso che avevi perso. Ma non sei sola — che sia il tuo metabolismo a essere problematico, che tu faccia fatica a mangiare in modo sano o a fare regolare attività fisica, che siano i farmaci a farti aumentare di peso, sappi che molte persone combattono con questo stesso problema. Per fortuna ci sono modi efficaci per perdere peso una volta per tutte.

Anche se non esiste un trucco che funziona per tutti, questi dieci consigli per perdere peso definitivamente ti aiuteranno a mantenere il peso forma che hai conquistato con tanta fatica….

1. Fai Regolare Attività Fisica e Varia gli Esercizi

L’attività fisica è un elemento chiave per perdere i chili di troppo. Eppure molte persone combattono per perdere peso anche se fanno regolarmente attività fisica, a causa del modo in cui fanno esercizio. Il fatto è che seguire una routine di esercizi non è il modo migliore o più efficace per perdere peso stabilmente. Perché? Anche se perderai un po’ di peso e forse riuscirai a mantenere per un po’ il tuo nuovo peso forma, fare gli stessi esercizi ogni giorno non ti dà tutti i benefici che l’attività fisica potrebbe fornirti se tu cambiassi di frequente la tua routine di esercizi o provassi qualcosa di completamente nuovo. Per dirla in modo semplice, fai lavorare e rafforza di più i muscoli se aggiungi un po’ di varietà.

Spesso poi ci si annoia a seguire sempre la stessa routine di esercizi e molte persone finiscono per saltare la palestra o per non allenarsi più a casa proprio per noia. Questo fenomeno è molto comune soprattutto quando l’umore viene influenzato dalle temperature più fredde e quando le giornate si accorciano. Per evitare che succeda iscriviti a un corso nuovo o inizia ad allenarti per una gara prima di annoiarti.

2. Dì di No

Non c’è nulla di peggio del senso di colpa che si prova quando qualcuno cucina una cosa apposta per te. In genere si tratta di sfiziosi biscotti, torte o dolci — cose che probabilmente se segui una dieta devi evitare e che non sono comunque scelte alimentari sane. Ed è sempre divertente (o fastidioso) quando qualcuno cucina per te ma non vuole mangiare anche lui una porzione del dolce. Queste persone che ti spingono a mangiare possono essere difficili da gestire se non vuoi essere scortese o far pensare che non apprezzi il loro sforzo.

Anche se il pensiero è gentile può davvero spingere alcune persone a lasciar perdere le scelte alimentari sane. Per chi ha faticato a dimagrire e sta combattendo per restare nel proprio peso forma questi sfizi offerti sono una tentazione che non si vorrebbe dover affrontare regolarmente. Quasi tutti fanno fatica a dire di no, e quindi spesso si concedono più di quello che vorrebbero. La cosa migliore da fare è dire di no e spiegare che anche se si apprezza il pensiero si sta cercando di mangiare in modo sano. In questo modo, si spera, la persona in questione non ripeterà di nuovo lo stesso errore. Goditi un pezzo di torta ogni tanto se vuoi, ma lascia che gli altri portino a casa gli avanzi se lo desiderano.

3. Coinvolgi Parenti e Amici

Un passo oltre l’arte del dire di no è il coinvolgimento delle persone con cui passi più tempo nel tuo stile di vita sano — cerca di far capire a tutti le tue nuove abitudini salutari così che le rispettino. La gente che ti circonda può sia aiutarti che mettere a rischio i tuoi obiettivi salutari. Condividi i tuoi obiettivi con loro e spiega come intendi raggiungerli. Una rete di supporto può motivarti molto, ma soprattutto eviterai di essere tentato regolarmente di infrangere le tue nuove regole.

Se hai una famiglia, coinvolgila nella tua strategia per perdere peso pianificando attività da fare insieme per restare attivo. D’inverno quando fa freddo imbacuccatevi e andate a fare un’escursione, o passate la giornata sulla neve. Se andate in spiaggia portate un pallone da calcio o da pallavolo invece di prendere il sole tutto il giorno. In caso di gruppi numerosi di famigliari o amici organizza una partita amichevole (o competitiva se preferisci) del vostro sport preferito.

4. Pesati Regolarmente

Potresti aver bisogno di provare diverse volte per stabilire ogni quanto tempo pesarti, ma troverai la frequenza ideale che ti permette di restare concentrata sui tuoi obiettivi di dimagrimento. Inizia a salire sulla bilancia ogni settimana o ogni due settimane e vedi come ti fa sentire. Pesarti regolarmente può aiutarti e motivarti a mangiare meglio e a fare attività fisica dato che dovrai rendere conto alla bilancia.

È importante notare che ci sono diversi fattori che possono causare fluttuazioni del peso corporeo, che dipendono dalla dieta che segui, dal sesso, dal momento della giornata in cui ti pesi e da quanta attività fisica fai. Per le donne è molto comune avere fluttuazioni di peso anche di un chilo al giorno, perciò non spaventarti e non farti demoralizzare. Se stai guadagnando peso con regolarità inizia a pesarti tutti i giorni o un giorno sì e uno no, e prendi in considerazione le tue abitudini alimentari e la tua attività fisica per capire quale può essere la causa dell’aumento di peso. Dopo aver analizzato le tue abitudini se non riesci a individuare questa causa parlane con un medico, perché ci sono diverse malattie e farmaci che possono causare un aumento di peso.

5. Trova un Compagno di Dieta

Uno dei modi più semplici per non riprendere peso è avere qualcuno che ha obiettivi simili. Può trattarsi di un amico o di un familiare, o anche di qualcuno che hai conosciuto in palestra. Non importa chi sia, non c’è nulla come il supporto e la comprensione di qualcuno che sta attraversando i tuoi stessi problemi. Questo tipo di rapporto può fornirti anche la motivazione e l’incoraggiamento necessari a seguire davvero il tuo nuovo stile di vita sano. Controlla che la persona che hai in mente abbia un atteggiamento positivo perché qualcuno che si lamenta sempre e ha un atteggiamento negativo può diventare un ostacolo per i tuoi sforzi.

Un compagno di dieta può aiutarti in molti modi, otre che supportandoti a livello emotivo e mentale. La dimensione sociale del rapporto ti da qualcosa di positivo da aspettare durante una dura giornata di lavoro o durante un periodo stressante. Il tuo compagno può anche darti la fiducia in te stessa che ti serve per provare qualcosa di nuovo. Potrebbe essere una cosa semplice, come iscriversi a un nuovo corso che non volevi frequentare da sola, o qualcosa di più impegnativo come iniziare l’allenamento per una gara.

6. Resta Concentrata Anche Dopo Aver Raggiunto l’Obiettivo

Uno dei modi più facili e veloci per riguadagnare peso perso è smettere di fare le cose che ti avevano aiutata a raggiungere il tuo peso forma. Non dovrebbe sorprendere il fatto di riprendere peso quando si smette di mangiare bene e di fare attività fisica. Il tuo corpo perde grassi e peso soprattutto seguendo una dieta sana, rafforzando e tonificando i muscoli e facendo regolarmente attività cardiovascolare. Se si smette di seguire queste sane abitudini i chili di troppo tornano… molto presto!

Un’altra situazione che causa la ripresa del peso perso dopo una dimagrimento significativo sono le diete drastiche. Milioni di persone seguono diete drastiche per perdere peso in fretta, solo per sentirsi poi frustrate quando il peso torna tutto poco dopo il termine della dieta. Questo succede spesso con le diete che tagliano fuori dall’alimentazione interi gruppi alimentari. Si inizia a mangiare quello che si è tagliato fuori dalla dieta per un periodo, e i chili di troppo sono di nuovo lì, insieme ai centimetri di coscia. Invece di fare diete drastiche segui una dieta sana e fai regolare attività fisica per perdere peso in maniera stabile. Se elimini un gruppo alimentare dalla tua dieta non otterrai nessun risultato se tanto poco dopo vorrai ricominciare a mangiare quegli stessi cibi. Quindi non farlo e basta.

7. Segui uno Stile di Vita Sano ed Equilibrato

Molte persone cercano di perdere peso facendo solo una delle due cose: mangiare sano o fare attività fisica. Fare solo una delle due cose può aiutarti a perdere peso, e potresti anche raggiungere i tuoi obiettivi, ma il modo migliore per far sì che duri è vivere seguendo uno stile di vita sano ed equilibrato che comprenda sia una dieta sana sia un regolare esercizio fisico.

Mangiare cibi poveri di grassi dannosi, zuccheri e sodio può aiutarti a perdere peso velocemente, se ora mangi molti cibi poco salutari o hai cattive abitudini alimentari. Ma avrai raggiunto un primo obiettivo quando mangiare sano non basterà più a farti perdere peso. La mancanza di esercizio fisico regolare può far aumentare il rischio di malattie anche gravi e di complicazioni, quindi cerca di mangiare bene ma fai anche esercizio per ottenere il massimo dei benefici e non far tornare i chili di troppo che hai perso. Viceversa, facendo attività fisica ma continuando a mangiare cibi poco salutari potresti perdere peso, ma senza eliminare i pericoli derivanti da una cattiva alimentazione — anche le persone più in forma rischiano di avere problemi di salute a causa di una dieta sbagliata.

8. Chiedi Aiuto Quando Serve

Ogni corpo è diverso dall’altro, perciò può darsi che la strada migliore per riuscire a raggiungere il tuo peso forma e mantenerlo sia diversa da quella di altri. Ci sono molti fattori che contribuiscono alla buona riuscita di una dieta dimagrante, perciò se vedi che fai fatica o se non sai da dove cominciare, non aver paura di chiedere aiuto. Ci sono molte risorse online che ti aiutano a programmare pasti sani e ti permettono di informarti sui diversi tipi di attività fisica e a decidere quanta farne.

Se fare qualche ricerca online non è sufficiente, consulta uno specialista. Le palestre migliori hanno personale in grado di consigliarti e di suggerirti come raggiungere i tuoi obiettivi e perdere peso una volta per tutte. Molte palestre hanno anche dei personal trainer che possono creare una routine di esercizi e una dieta adatta a te, basata sulle tue capacità e le tue esigenze. A volte si ha bisogno dell’aiuto di un esperto per riuscire a non riprendere peso e per continuare su un percorso sano dopo aver raggiunto i propri obiettivi. Quindi non essere timida e chiedi aiuto quando serve. Ne varrà la pena.

9. Tieni un Diario

Ci sono tre cose che dovresti registrare, scrivendole o tenendo un diario vocale: i tuoi obiettivi, quello che mangi e che attività fisica fai. Scrivere le cose spesso aiuta a perdere peso e a non riprenderlo perché ti costringe a pensare a quello che mangi e a quanto spesso fai esercizio, ti ricorda i tuoi obiettivi e in definitiva ti impedisce di deviare dalle buone abitudini. All’inizio della dieta stabilisci degli obiettivi. È sempre meglio stabilire piccoli obiettivi per non sentirsi intimiditi da un obiettivo impegnativo da raggiungere a lungo termine.

È facile convincersi di non poter raggiungere un obiettivo se sembra molto lontano, perciò stabilire obiettivi minori di volta in volta è un metodo più efficace. Gli obiettivi ti motiveranno e sentirai un’incredibile esplosione di felicità e di soddisfazione ogni volta che ne raggiungi uno. Nello stesso diario, di carta o elettronico, in cui registri i tuoi obbiettivi, tieni traccia dei tuoi pasti ogni giorno nel dettaglio ed elenca l’attività fisica che hai fatto durante la giornata. Dopo un po’ non avrai più bisogno di scrivere nulla perché le buone abitudini saranno diventate una tua seconda natura, ma questo è un buon modo per iniziare.

10. Dì di No agli Avanzi

Durante le feste, i compleanni, le vacanze, gli anniversari, le feste al lavoro si ha sempre la tentazione di alzare la mano quando viene chiesto se qualcuno vuole portare a casa il cibo avanzato. Ma probabilmente di qualunque cibo si tratti non sarà così salutare ed è improbabile che ci siano abbastanza avanzi per fare un pasto intero. Finirai piuttosto a mangiarli come snack quasi subito, anche se non hai davvero fame, o per mangiare una seconda cena prima di andare a dormire — nessuna delle due è una buona abitudine da prendere.

Le cene durante le quali restano degli avanzi in genere contemplano dolci, cibi confezionati e cibi grassi. Tutti hanno il diritto di concedersi uno sfizio di tanto in tanto, ed è giusto farlo, ma è già abbastanza difficile mangiare con moderazione in queste occasioni. A meno che gli avanzi non siano davvero salutari, o a meno che tu abbia una volontà di ferro che ti impedirà di esagerare e mangiare tutto subito, lasciali dove sono. In questo modo assaporerai e aspetterai con impazienza la prossima occasione in cui gusterai questi deliziosi ma poco salutari cibi.

Share This Article

X