Nutrizione IT

10 Cibi da Consumare con Moderazione

Il cibo è nutrimento, ma il mondo del cibo può essere pericoloso se non siamo consapevoli di quello che mettiamo nel nostro corpo. Veniamo costantemente bombardati da messaggi che ci dicono cosa è sano e cosa non lo è. Chi si occupa del marketing del cibo cerca sempre il modo di farci mangiare il cibo preconfezionato. Una tendenza recente è quella di scrivere sull’etichetta “naturale” o “senza grassi” e “senza zucchero”. Solitamente è facile vedere scritte del genere in cibi come le caramelle. Un prodotto ad alto contenuto di zuccheri viene venduto come prodotto senza grassi per ingannare i consumatori e far loro pensare che si tratti di un prodotto più salutare.

A volte i cibi peggiori per noi sono i più deliziosi. Secondo gli esperti dell’alimentazione la chiave per mangiare sano è usare la moderazione con queste sfiziosità. Se ti proibisci alcuni cibi finisci per desiderarli ancora di più.

Ecco i 10 cibi peggiori, che potresti escludere dalla tua dieta o, almeno, mangiarli con moderazione…

1. Popcorn al Cinema

Uno degli snack peggiori che puoi comprare al cinema sono i popcorn. Purtroppo sono anche deliziosi ed è difficile farne a meno. A quanto pare ne riesci a mangiare un pacchetto grande prima ancora che siano finiti i trailer. Un pacchetto di popcorn di grandezza media, con il burro, ha più del 50% delle calorie raccomandate in un giorno. I popcorn possono essere uno snack fantastico, se li prepari con una macchina ad aria calda e aggiungi un po’ di olio di oliva e sale al posto del burro, per ottenere uno snack con meno calorie che non solo è più economico ma anche più sano.

2. Pollo Fritto

Molti dicono che il pollo fritto non assorba gli oli in cui viene cucinato. Anche se è vero che cucinandolo in olio a temperatura molto alta il pollo non diventa unto, l’impanatura intorno al pollo assorbe lo stesso gli oli di frittura e spesso quest’ultima è piena di grassi trans e calorie. Il pollo fritto dei ristoranti e del supermercato è anche peggio perché può contenere grassi saturi e grassi trans anche negli additivi. Invece di friggere il pollo prova a farlo arrosto. Farà comunque una crosticina croccante ma le calorie saranno la metà.

3. Fettuccine Alfredo

Il classico piatto italo-americano è pieno zeppo di calorie e grassi extra. Il piatto originale è condito solo con burro e parmigiano, ma le versioni moderne contengono molta panna e la pasta non è integrale. Tuttavia, un piatto di pasta non deve per forza essere poco salutare. Scegli dei sughi al pomodoro per ridurre le calorie e mangiare più verdure. La pasta integrale ti sazierà più rapidamente e ti manterrà sazio più a lungo. Aggiungi delle verdure tagliate a dadini come peperoni e funghi per rendere il tuo pasto più ricco di sostanze nutritive.

4. Caffè Strani

Molti amano il caffè del mattino, ma questa bevanda apparentemente innocente potrebbe nascondere un sacco di calorie. Il caffè nero ha dalle 0 alle 5 calorie a tazzina, ed è il modo migliore per darsi la carica al mattino. Ma appena aggiungi un po’ di panna e zucchero, le calorie aumentano. I caffè “strani” sono ancora peggio. Contengono zucchero aromatizzato, panna montata, caramello e cioccolato. Le calorie possono arrivare a essere 500 per bicchiere. Per ridurre le calorie scegli il caffè nero o macchiato.

5. Pizza a Domicilio

La pizza è un rito per molte famiglie nei fine settimana, compresa la mia. Non solo è un’abitudine costosa, potrebbe anche farti ingrassare. Aggiungere mozzarella extra e carni grasse come il salame alla pizza la rende deliziosa, ma è poco salutare. Una fetta di pizza potrebbe sostituire un pasto intero come calorie. La pizza alta, in stile Chicago, è una scelta particolarmente poco salutare. Ci sono carboidrati e calorie extra nella pasta fatta con carboidrati raffinati e nel formaggio pieno di grassi, ma meno verdure in proporzione nel condimento. La cosa migliore è preparare la pizza in casa e condirla con formaggio magro e carni magre. Aggiungici tutte le verdure grigliate che vuoi.

6. Patate al Forno Ripiene

Questo popolare contorno è ricco di grassi e calorie extra. Le patate stesse sono carboidrati vuoti, con poche sostanze nutritive. Condirle con burro, panna, panna acida, formaggio, bacon, e altro ancora può portare all’infarto. La cosa positiva è che è facile trasformare questo cibo poco salutare in una scelta sana. Lascia perdere il burro e usa la panna acida a basso contenuto di grassi. Se vuoi aggiungere del formaggio, utilizzane uno magro. Aggiungici cipollotti, salsine e condimenti a basso contenuto di grassi. Oppure scegli le patate dolci, più saporite e ricche di vitamine.

7. Poutine

Anche se deliziosa, la poutine è uno dei cibi meno salutari che potresti mangiare. Le patatine fritte sono condite con pezzetti di formaggio, che bloccano le arterie, e sono ricoperte di sugo grasso. Questo amatissimo piatto franco-canadese è ricchissimo di grassi. Se ti piace condire le patatine con strati di cibi deliziosi, prova questa combinazione salutare. Cuoci le patatine nel forno invece di friggerle per ridurre i grassi saturi. Condiscile con chili, salsine o con ragù a base di pomodoro. Spolverale di formaggio magro e goditi il piatto.

8. Frutta Secca Pralinata

Mandorle, nocciole e arachidi pralinate o usate per preparare snack confezionati sono cibi poco salutari. La frutta secca è rivestita di un’impanatura di spezie o zucchero. A volte viene anche fritta, per aumentare ancora di più le calorie. La frutta secca è un ottimo snack se viene tostata a secco, mangiata senza sale o cruda. Spesso si mangiano le arachidi salate davanti alla partita, ma potrebbero farti male se ne mangi troppe. Prova invece a scegliere le arachidi non salate, col guscio. Ti terranno le mani impegnate facendoti mangiare di meno di questi snack ad alto contenuto di calorie.

9. Cocktail

I cocktail sono deliziosi, ma potrebbero contenere calorie nascoste. Un gin-tonic può contenere fino a 200 calorie a bicchiere. L’acqua tonica è sorprendentemente ricca di zuccheri. I nutrizionisti raccomandano di scegliere invece l’acqua gassata, che ha zero calorie e zero zuccheri. Molti cocktail contengono semplici sciroppi, costituiti solo da zucchero e acqua. Cerca le calorie extra aggiunte alle bevande analcoliche e ai succhi di frutta. Se usate nei cocktail possono essere anche peggio. Una piña colada potrebbe essere equivalente a un intero pasto dal punto di vista dei grassi e degli zuccheri. Cerca invece i drink preparati con acqua gassata e frutta fresca o surgelata.

10. Frappè

I frappè sono una bevanda popolare, ma sono molto poco salutari. Un frappè grande può contenere mezzo chilo di gelato e in più panna e sciroppi. Quelli preconfezionati sono altrettanto dannosi. Quelli di alcune marche possono contenere fino a 3.000 calorie in una sola bevanda! Se hai voglia di una bevanda fredda e cremosa, prova invece un frullato alla frutta. Usa yogurt magro e mettilo nel mixer insieme a frutta assortita. Otterrai un delizioso bicchiere rinfrescante ma risparmierai un sacco di calorie.

X