Nutrizione IT

10 Cibi che Puoi Mangiare Tranquillamente anche Dopo la Scadenza

Lo abbiamo fatto tutti – bere da un cartone di latte dall’età discutibile, mangiare yogurt avanzato, e anche cucinare carne che era nel freezer già da qualche mese (beh, 6 mesi per essere precisa).

Non sei sola e non è per forza sbagliato cercare di salvare il cibo invece di buttarlo via quando è passata la data entro cui va preferibilmente consumato. Sì, ci sono alcuni cibi di cui anche gli esperti ammettono il consumo dopo la data di scadenza indicata sulla confezione…

1. Bibite Gassate

Con la quantità di additivi e sostanze chimiche che contengono alcune bibite, non c’è da sorprendersi del fatto che durino a lungo. Giusto per darti un’idea della conservabilità, gli esperti stimano che le bibite diet e light siano utilizzabili anche 4 mesi dopo la data di scadenza, mentre quelle normali durano anche 9 mesi dopo la scadenza.

2. Cereali Lavorati Industrialmente

Se c’è il rischio di qualche apocalisse, fai scorta di cereali in scatola… sempre che non ti dia fastidio se perdono un po’ di croccantezza. Infatti, a dispetto del fatto che possano diventare un po’ stantii e perdere sapore, gli esperti dicono che i cereali durano 6 mesi dopo la data di scadenza – soprattutto se li richiudi con un elastico così che non prendano aria.

3. Burro

Potresti sorprenderti che un derivato del latte si trovi in questa lista. Tuttavia il burro, a differenza della maggior parte dei latticini, resiste molto bene per mesi se congelato. Quindi, se hai un pacchetto ancora chiuso di burro che sta per raggiungere la scadenza, potresti metterlo in freezer per scongelarlo quando prepari qualche dolce da forno. Assicurati però di usarlo tutto una volta scongelato.

4. Carne di Manzo

Potresti essere spaventata all’idea di mangiare la carne di manzo dopo la data di scadenza (e ne hai tutte le ragioni). Tuttavia se la cuoci per bene e la conservi in frigo puoi anche mangiarla cinque giorni dopo la scadenza. Gli esperti avvisano però di cuocerla completamente, perciò niente bistecche al sangue.

5. Formaggi Stagionati

Non sono mai riuscita a finire una confezione intera di cheddar prima della data di scadenza. E prima che me ne accorgessi macchie verdi di muffa si formavano sul mio snack preferito. Ma ho imparato dagli studi sul cibo che se tolgo la muffa prima che si sviluppi in tutto il formaggio ho ben quattro settimane di tempo per mangiarlo anche dopo la data di scadenza.

6. Pollo

Non consiglierei a nessuno di cucinare petto di pollo o cosce di pollo scadute. Però se congeli il pollo prima che scada, secondo gli esperti puoi ancora mangiarlo. Io ho congelato una confezione di cosce di pollo quasi scadute e le ho scongelate e cucinate un anno dopo.

7. Patatine

Possono perdere un po’ della loro saporita croccantezza, ma gli esperti di alimentazione affermano che le patatine in sacchetto sono così ricche di sostanze chimiche che le puoi mangiare anche mesi dopo la data di scadenza. Però non offrirle agli ospiti.

8. Maiale

Come dici? Non mangi maiale scaduto? Non vorrai sprecare quel bel taglio di filetto, o magari un intero arrosto di maiale! Se è stato cucinato completamente prima della data di scadenza, le linee guida per l’alimentazione ammettono il consumo di maiale fino a tre giorni dopo la data di scadenza.

9. Maionese

So che se potessi aprire il frigo in questo momento troverei un vasetto o due di maionese scaduta. Questo perché i miei bambini li mettono sempre sul fondo del frigo e io vado a comprarne uno nuovo ogni volta pensando che il precedente sia finito. Tuttavia le ricerche dimostrano che un vasetto aperto può essere usato anche 3 o 4 mesi dopo la scadenza – se è sempre stato conservato alla giusta temperatura (e se non è mai rimasto fuori dal frigo).

10. Cetrioli Sottaceto (all’aneto)

Lo stesso vale per i cetrioli sottaceto dimenticati. Come regola generale, se il prodotto è stato conservato in una soluzione acida e salata, come ad esempio aceto o salamoia, puoi mangiare i cetrioli anche dopo la data di scadenza.

X