Mestruazione IT

8 Fattori che Modificano le Mestruazioni

L’intensità del ciclo, lo spotting e i cicli irregolari non sono nulla di cui preoccuparsi. Tuttavia, se il tuo ciclo è sempre irregolare o salta completamente, i ginecologi del NYU Langone Medical Center avvertono che il tuo corpo sta cercando di dirti che qualcosa non va—le cause spaziano dai livelli di stress all’intensità dell’attività fisica.

Ecco otto fattori che influenzano la regolarità del ciclo mestruale…

1. Stress

Diamo la colpa allo stress per tutto, ma sembra che i periodi di grande stress possano influenzare la riproduzione in tutti i suoi aspetti, compreso il ciclo mestruale. Le ricerche del dipartimento di epidemiologia riproduttiva della sezione di medicina dell’Università dell’Ohio hanno rivelato che le donne sotto stress raddoppiano le probabilità di infertilità e di ciclo mestruale irregolare.

2. Sovrappeso

Se sei sovrappeso o obesa, i tuoi livelli di estrogeni son probabilmente più elevati della media. Livelli di estrogeni alti possono causare l’ispessimento della mucosa endometriale e interrompere il rilascio dell’ovulo da parte delle ovaie, per questo le donne sovrappeso tendono ad avere cicli intensi, irregolari e lunghi. Tuttavia quello che forse non sai è che una produzione eccessiva di estrogeni a lungo termine può aumentare il rischio di cancro endometriale. Parlane col tuo medico.

3. Magrezza Eccessiva

L’altro lato della medaglia è una realtà per chi ha un peso corporeo insufficiente—il corpo non produce abbastanza estrogeni per poter produrre la mucosa endometriale per la mestruazione. Gli scienziati del Virginia Sentara Leigh Hospital affermano che le donne che perdono molto peso possono avere cicli lievi, irregolari, o mancanti, e consigliano di dare al corpo alcuni mesi di tempo per regolarsi. Se i problemi col ciclo persistono, parlane col tuo medico.

4. Pesticidi

Siamo stati avvertiti rispetto ai pericoli legati ai pesticidi presenti per molte ragioni nella carne, nella frutta e nella verdura. Un corpo di ricerca dell’Istituto Nazionale Americano per le Scienze Ambientali della Salute (NIEHS) afferma che i pesticidi possono imitare gli ormoni, competendo e interferendo con la produzione ormonale e gettando nello scompiglio il sistema endocrino nel 60% delle donne che vivono in fattorie in cui vengono usati i pesticidi o lavorano coi pesticidi.

5. Invecchiamento

La menopausa segnala la fine del ciclo mestruale, ma cosa accade prima di arrivarci? Sicuramente la produzione ormonale (ad esempio quella di estrogeni) diminuisce, il ciclo cambia di conseguenza—i cicli diventano più frequenti o meno frequenti, si verificano spotting, sbalzi d’umore, voglie, e il flusso si intensifica.

6. Esercizio Intenso

Probabilmente hai sentito dire che le prime ballerine, le pattinatrici professioniste, o le atlete che fanno gare di resistenza non hanno le mestruazioni (una condizione chiamata amenorrea che influisce anche sulla densità ossea). Tuttavia l’esercizio intenso di qualunque tipo può interrompere la produzione di ormoni della fertilità se sei sottopeso e ti alleni in modo estremo. Secondo uno studio eseguito in Brasile, circa la metà delle donne che fanno attività fisica hanno lievi disturbi mestruali—mentre un terzo delle donne che fanno attività fisica soffrono di amenorrea. Perciò, se vuoi sottoporti a periodi di esercizio intenso, il tuo ciclo può diventare irregolare. Se il ciclo salta per alcuni mesi di seguito, dovresti farti visitare da un medico.

7. Mancanza di Sonno

C’è una buona ragione per cui le donne che lavorano a orari irregolari o fanno i turni soffrono di mancanza di sonno e cicli irregolari. Infatti, le ricerche sul sonno eseguite dalla Louisiana Ochsner Clinic indicano l’esistenza di una relazione diretta tra l’orologio biologico del corpo e i livelli di ormoni della fertilità e melatonina: entrambi influiscono sull’ovulazione e le mestruazioni.

8. Medicinali

Se soffri di una malattia autoimmune (come il lupus) o di un problema di tiroide potresti notare dei cambiamenti nel tuo ciclo mestruale dovuti ai medicinali che ti sono stati prescritti. I medicinali che influenzano i livelli ormonali (ad esempio gli antipsicotici o gli steroidi) possono causare squilibri ormonali, anche degli ormoni legati alla riproduzione, creando problemi al ciclo mestruale e alla sua regolarità secondo uno studio del 2011 pubblicato sulla Rivista di Endocrinologia Clinica e Metabolismo.

X