Emicrania IT

15 Cause dell’Emicrania

Per milioni di persone che soffrono di emicrania con regolarità, il dolore e il disagio sono una cosa abituale. Le emicranie rientrano nella categoria dei mal di testa, ma con specifiche caratteristiche. L’emicrania inizia con una vasodilatazione, cioè l’allargamento dei vasi sanguigni del cervello. Questo causa “il rilascio di sostanze chimiche da parte delle fibre nervose che si attorcigliano attorno alle grandi arterie del cervello”. Questo effetto fisico non spiega comunque tutti i sintomi, e gli scienziati pensano che il processo sia in realtà più complesso di così.

Ci sono alcune cause note che scatenano l’emicrania. Il 75% delle persone che soffrono di emicrania sono donne. Se soffrite di emicrania regolarmente, potrebbe essere una buona idea cercare di evitare le principali cause scatenanti.

Ecco una lista di 15 cause note dell’emicrania, ma purtroppo ve ne sono molte di più.

15. Profumi

Alcuni odori possono causare un’emicrania istantaneamente ad alcune persone. La causa medica di questo fenomeno non è certa, ma i sintomi sono difficili da ignorare per chi ne è colpito. Alcuni odori possono essere peggio di altri e spesso i profumi sono in grado di scatenare emicranie.

14. Alcool

L’alcool vi disidrata, e questo è uno dei motivi per cui dopo una bevuta soffrite dei tipici postumi. Alcune persone sono sensibili anche ai nitrati presenti nel vino, ma non tutte. Se uscite a bere, assicuratevi di bere anche molta acqua tra un drink e l’altro.

13. Male agli Occhi

Dopo una lunga giornata, potete soffrire di dolori agli occhi e di un conseguente mal di testa. Questo è dovuto all’affaticamento degli occhi che si adattano in continuazione per poter leggere giornali, rapporti, libri, magari sullo schermo del computer. Indossare le lenti a contatto o gli occhiali può addirittura peggiorare la situazione.

12. Allergie Alimentari

Se soffrite di emicranie regolari, la causa potrebbe essere quello che mangiate. La sensibilità ad alcuni cibi o le allergie alimentari possono causare sintomi spiacevoli. Le allergie più comuni che causano emicrania sono le allergie alla caffeina, al cioccolato, ai latticini, e ai formaggi stagionati. Tenete un diario alimentare e scoprite quali sono i cibi ai quali siete più sensibili.

11. Scorretta Gradazione delle Lenti

Se sentite affaticamento e dolore agli occhi, può darsi che usiate lenti la cui gradazione è sbagliata per voi. Anche un piccolo cambiamento nei vostri occhi può generare un forte mal di testa. Se vedete annebbiato o particolarmente nitido, recatevi da un ottico optometrista o da un oculista per chiedere un’opinione medica.

10. Mestruazioni

I cambiamenti ormonali femminili possono causare dolorose emicranie. Queste emicranie possono essere diverse da quelle abituali. Tendono a essere più dolorose e durature. Il modo migliore per prevenirle è ‘mappare’ il proprio ciclo e prendere medicinali antidolorifici preventivamente.

9. Clima

I cambiamenti nella pressione atmosferica possono causare emicranie. Non è soltanto la pioggia che fa questo effetto, ma ogni variazione estrema. Questo può provocare un forte dolore anche in un giorno di sole che segue un periodo di pioggia. L’unico modo di prevenire questo tipo di emicranie è prendere medicinali antidolorifici al primo sintomo di mal di testa.

8. Stress

Lo stress e l’ansia sono tra le maggiori cause di emicrania. Se siete stressati per qualche motivo in particolare, ad esempio le riunioni settimanali al lavoro, provate a prendere medicinali antidolorifici subito prima. Un’altra valida opzione è praticare attività rilassanti, come una meditazione giornaliera.

7. Allergie Stagionali

Se soffrite di allergie stagionali, sapete quanto può essere terribile. Avete tutti i sintomi di un raffreddore invernale, ma nei giorni più belli dell’anno. Se non curate, le allergie possono generare anche fortissime emicranie. Per fortuna c’è un’ampia scelta di medicinali da banco contro i sintomi delle allergie.

6. Depressione

I sintomi dell’emicrania possono essere radicati più in profondità. La depressione può portare una persona a soffrire di emicranie frequenti. Se pensate che voi o una persona che vi è vicina possiate soffrire di depressione, la cosa migliore che potete fare è cercare un aiuto professionale. C’è un’ampia gamma di medicinali che possono aiutare ad alleviare i sintomi della depressione.

5. Zucchero e Dolcificanti

Un basso livello di zuccheri nel sangue può causare forti emicranie. Si può rimediare mangiando qualcosa di dolce—meglio frutta che caramelle. Anche la quantità eccessiva di zuccheri nel sangue può però causare emicranie. Se soffrite di mal di testa derivanti da problemi di glicemia, troppo alta o troppo bassa, parlate col vostro medico sulla possibilità di fare dei test per verificare se soffrite di diabete. Alcuni dolcificanti alternativi allo zucchero possono causare emicranie, quindi anche i cibi “light” potrebbero essere i colpevoli.

4. Fumo di Sigaretta

Il fumo di sigaretta può causare emicranie istantanee. La miglior cosa da fare è tenersi alla larga dai fumatori. Alcuni fumatori non capiscono che il fumo può infastidire le persone in modo serio. Se vi trovate in una situazione in cui non potete allontanarvi, fate notare ai fumatori che vi stanno dando fastidio.

3. Mettersi a Dieta

Iniziare una nuova dieta può provocare emicranie. Cambiare alimentazione velocemente può generare delle fluttuazioni nei livelli di zucchero e vitamine. Il modo migliore per prevenire questo problema è bere molta acqua e prendere un buon integratore multi-vitaminico durante la dieta. I sintomi spiacevoli dovrebbero scomparire comunque entro poche settimane.

2. Luci Forti

Le luci forti e certi tipi di luce sono spesso associati alle emicranie. La luce non causa l’emicrania, ma può peggiorare il dolore. Le emicranie possono rendere una persona foto-fobica, cioè più sensibile alla luce. Questa è una caratteristica unica delle emicranie.

1. Sonno Disturbato

Non dormire adeguatamente può causare emicrania. Siamo così occupati nel corso della giornata che se riusciamo a dormire per 8 ore per notte ci riteniamo fortunati. Cercate di tenere lontani dal letto tutti gli apparecchi tecnologici. Fate della vostra camera un santuario del sonno. Se avete ancora problemi a dormire, provate i rimedi naturali come la melatonina. I disturbi del sonno più estremi possono essere curati con medicinali soggetti a prescrizione medica.

Avatar

ActiveBeat Italiano

Activebeat presenta ai lettori informazioni provenienti dal mondo della salute. Dalle malattie al fitness, passando per alimentazione e ricerche autorevoli, ogni giorno pubblichiamo notizie che si focalizzano su ogni aspetto del benessere.

X