Home » Italian » Segni & Sintomi » Potrei Avere l’Influenza Suina? 10 Sintomi dell’H1N1

Potrei Avere l’Influenza Suina? 10 Sintomi dell’H1N1

Segni & Sintomi

Niente paura, a dispetto del nome, non potete contrarre l’influenza suina (H1N1) mangiando pancetta o bistecche di maiale, né toccando un maiale vivo.

Questa contagiosissima infezione contagia e si diffonde in modi simili all’influenza tradizionale – per mezzo di minuscole particelle diffuse nell’aria dalla tosse e dagli starnuti di una persona infetta, o attraverso il contatto.

L’influenza suina H1N1 è contagiosa sin da quando la persona infettata non mostra ancora nemmeno il più lieve sintomo e rimane contagiosa per un periodo che va dai 7 ai 10 giorni. La maggior parte delle persone può guarire dall’influenza suina prima di rendersi conto di avere questa malattia. L’aspetto più preoccupante dell’H1N1, però, è dato dal fatto che a differenza delle normali influenze di stagione, che colpiscono principalmente bambini, anziani, e persone con un sistema immunitario compromesso, un attacco di influenza suina mette a rischio anche la vita delle persone giovani e sane.

I dieci sintomi principali dell’influenza suina somigliano a quelli di un normale raffreddore, e includono…

1. Febbre in Aumento

Una febbre che inizia in sordina, simile a quella di un normale raffreddore, e aumenta rapidamente fino ad oltre 38 gradi, è spesso indice del fatto che hai contratto una malattia più seria della solita influenza stagionale. L’innalzamento della temperatura potrebbe causare sudori notturni seguiti da brividi e freddo.

Next »
ADVERTISEMENT

More on ActiveBeat