Home » Italian » Cancro » I 10 Tumori al Cervello Più Diffusi

I 10 Tumori al Cervello Più Diffusi

Cancro

Ogni anno, nei soli Stati Uniti, vengono diagnosticati 23.000 nuovi casi di cancro al cervello. Queste masse si sviluppano quando delle cellule cancerose si accumulano in un’area specifica—in questo caso, il cervello. I tumori al cervello primari hanno origine nelle cellule e nei tessuti che compongono il cervello e il sistema nervoso centrale.

La scienza medica non ha ancora individuato esattamente quali siano le cause dello sviluppo di tumori al cervello. Comunque, ci sono alcuni fattori statistici che rendono determinate persone più soggette di altre. Ad esempio l’età: a 65 anni o più si ha una probabilità 4 volte maggiore di sviluppare un tumore al cervello. Inoltre, i pazienti con condizioni genetiche preesistenti, quali la neurofibromatosi o la sindrome di Lu-Fraumeni, e i bambini sottoposti a radioterapia nell’area della testa, sono più inclini a sviluppare tumori da adulti.

In tutto, esistono circa 100 diversi tipi di tumore al cervello che prendono il nome dal tipo di cellula da cui si originano. I più comuni sono i seguenti…

1. Gliomi

Circa il 30% dei tumori al cervello sono gliomi, che si originano nel cervello o nella spina dorsale. I gliomi rappresentano, inoltre, l’80% dei tumori maligni al cervello. Questo tumore viene chiamato glioma perché si sviluppa nelle cellule gliali—nello specifico negli astrociti, negli ependimociti, negli oligodendrociti o in una combinazione di questi. Con la crescita, un glioma può causare mal di testa, nausea e vomito, attacchi epilettici e problemi di vista, se crea pressione sul nervo ottico. Le possibilità di trattamento e di asportazione dipendono dalla posizione del tumore. Ad esempio, se la massa si trova nelle vicinanze del delicato tronco cerebrale del paziente, potrebbe non essere asportabile o esserlo solo parzialmente, per evitare danni cerebrali.

Next »
ADVERTISEMENT

More on ActiveBeat