Droghe IT

Smetti di Fumare: la via Maestra per Dire Basta!

Smettere di fumare non è mai facile. Ma, mettendo in atto questi efficaci stratagemmi per smettere, scoprirai di avere la forza e la determinazione necessarie per riprendere il controllo della tua vita e della tua salute.

Ecco dieci efficacissimi consigli per aiutarti a smettere di fumare una volta per tutte…

1. Concentrati sulle Giuste Motivazioni

Fai una lista dei motivi esatti per cui vuoi smettere di fumare. Questa lista dovrebbe essere personale. Ad esempio, magari vuoi vivere abbastanza da vedere tuo figlio o tua figlia sposarsi, da tenere in braccio tuo nipote, puoi farlo per la tua famiglia, per risparmiare o per trovare la tua anima gemella. Non importa quale sia la ragione, l’importante è che per te sia importante e ti motivi a smettere. Dovresti attaccare questa lista dove puoi vederla ogni giorno.

2. Chiedi un’Opinione Sincera

Serve coraggio per chiedere un’opinione sincera e per ascoltarla con senso critico. Quindi rimboccati le maniche e chiedi a famiglia e amici di dirti la verità sulle sigarette. Guarda senza pregiudizi i lati negativi (ad esempio il fatto che le sigarette ti fanno puzzare, la tua auto e la tua casa diventano luoghi spiacevoli) e usali per motivarti a smettere.

3. Stabilisci una Data

Come faresti per qualunque cosa che vuoi veramente fare—un matrimonio, un allenamento, un nuovo lavoro—stabilisci una data per smettere di fumare e prenditi la responsabilità di rispettarla. Fissala nella mente scrivendo un finto contratto con te stesso, firmandolo e datandolo. Se ti può aiutare, chiedi a familiari o amici di fare da testimoni.

4. Liberati delle Tentazioni

Smettere di fumare circondato dalla tentazione non sarà facile. Quindi rendi la tua vita un’area per non fumatori liberandoti dei pacchetti di sigarette che hai in casa e di tutti gli accessori per fumare. Per iniziare porta soltanto qualche sigaretta al lavoro con te, così da averne sempre meno da fumare se sei in pausa o se ti annoi.

5. Tieni un Diario del Fumo

Proprio come una dieta, smettere di fumare è una sfida impegnativa. Per responsabilizzarti maggiormente inizia a tenere un diario in cui registrare quando fumi, come ti senti quando lo fai, e quando hai voglia di fumare. Quando avrai capito cosa ti fa venire voglia di farlo, potrai cercare di distarti facendo altre cose.

6. Crea una Lista di Distrazioni

Quando sarai consapevole di quello che ti spinge a fumare (ad esempio lo stress, la noia, la pressione) puoi studiare apposite distrazioni per vincere la tua brutta abitudine. Ad esempio, se lo stress ti fa venire voglia di accendere una sigaretta, prova a fare meditazione, una passeggiata o a parlare con un amico.

7. Ripulisci l’Aria

Ripulisci la casa, l’auto, le tasche della giacca e il luogo di lavoro da tutto ciò che ti ricorda il fumo. Elimina sia le sigarette sia gli accessori per fumare—come fiammiferi, accendini ricaricabili, posacenere e portasigarette.

8. Purifica la Casa

Se stai cercando di smettere di fumare, sentire l’odore del fumo sui vestiti, sul divano e sulle tende non ti aiuterà certo a smettere. Quindi purifica la casa con una bella pulizia per allontanare l’odore delle sigarette e ricominciare da zero.

9. Trova una Nuova Fissazione

Ci sono molte cose che puoi fare per tenere la bocca e le mani impegnate così da alleviare il desiderio di fumare. Ad esempio puoi farti una tazza di tisana, metterti in bocca una gomma da masticare, o baciare il tuo partner. Spesso il bisogno di fumare non è altro che la necessità di fare qualcosa che tenga impegnate le mani e la bocca.

10. Pensa ai Soldi

Assegnati un budget “non fumatore”. Conterrà tutti i soldi che risparmi quando non fumi. Scegli un giorno del mese e, se riesci a trattenerti dal fumare fino ad allora, fai qualcosa con i soldi risparmiati per ricompensarti—ad esempio prenota un massaggio, esci a cena, o fai una gita.

X