Salute Orale IT

Le 15 Cose che Rovinano i Denti Velocemente

Ti lavi i denti due volte al giorno, usi il filo interdentale, fai controlli annuali dal dentista, hai perfino fatto un trattamento sbiancante l’anno scorso, eppure il tuo sorriso non è affatto smagliante?

Potrebbe dipendere dalla tua dieta, o da una cattiva abitudine che ha un impatto sui tuoi denti. Ecco una lista delle 15 cose più dannose per denti e gengive: cibi, abitudini e bevande…

1. Digrignare i Denti

Forse hai iniziato a digrignare i denti nel sonno. O forse lo fai per scaricare lo stress nei momenti di tensione al lavoro. Qualunque sia il tuo caso, digrignare i denti farà consumare lo smalto a tal punto che finirai per riempirti di carie e soffrire un bel po’. Per prevenire questa abitudine puoi indossare un apposito ‘morso’ mentre dormi.

2. Bibite Gassate

Quanto a zuccheri nascosti, le bibite gassate sono il modo migliore per contrabbandarli all’interno del corpo. Una sola lattina contiene fino a 10 cucchiaini di zucchero — per non parlare dell’acido citrico e dell’acido fosforico che sono conservanti ma erodono lo smalto che protegge la superficie dei denti. E prima che ti venga in mente di comprare le bibite light per evitare gli zuccheri, sappi che berrai ancora più acido citrico e acido fosforico che compensano lo zucchero mancante.

3. Sgranocchiare Cubetti di Ghiaccio

No, sgranocchiare ghiaccio non è solo fastidioso, rovina anche i denti. Pensaci: masticare oggetti duri e gelidi può procurarti qualche graffio o scheggiatura in un dente, o farti venire un brutto mal di denti. Inoltre, potresti scoprire di aver consumato lo smalto a tal punto con la tua pessima abitudine che i cibi e le bevande, caldi o freddi, improvvisamente ti provocano fitte di dolore.

4. Masticare Distrattamente

So benissimo che masticare la penna ti aiuta a pensare ma, proprio come per il ghiaccio, si tratta di un oggetto duro che può scheggiare o far crepare i denti e consumare lo smalto protettivo. Se vuoi masticare qualcosa, prova con una mela o un chewingum senza zucchero.

5. Snack Ricchi di Amido

Patatine, cornetti al formaggio, cracker e salatini sono tutti snack meravigliosamente croccanti, ma qual è il loro lato negativo? Ricordati che tutti quei cibi ricchi di amido tendono ad attaccarsi ai denti creando un terreno di coltura perfetto per i batteri — si forma la placca batterica che produce sostanze acide e danneggia lo smalto dei denti. Ecco perché va bene concedersi uno snack, ma bisogna lavarsi i denti e usare il filo interdentale subito dopo.

6. Biberon Notturno

Va bene dare un biberon al bambino durante il giorno. Ma metterlo a letto con un biberon che non contiene semplicemente acqua porterà rapidamente, e precocemente, alla formazione di carie. Addormentarsi con un biberon di succo di frutta, latte o altro in pratica lascia la bocca del bimbo ricoperta di zuccheri per tutta la notte. Se è proprio necessario far succhiare qualcosa a tuo figlio per farlo addormentare, dagli piuttosto un ciuccio.

7. Caffè

Per molti di noi il caffè è fondamentale per svegliarsi al mattino e per tirarsi su a metà pomeriggio. Tuttavia questa bevanda fantastica è responsabile di due terribili problemi dentali — l’acido e le macchie. Non solo il caffè macchia i denti sul lungo periodo; essendo acido danneggia anche lo smalto. Quindi, prendi l’abitudine di lavarti i denti dopo aver buttato giù il tuo espresso mattutino.

8. Piercing alla Lingua

Immagino che per alcuni un piercing alla lingua sembri un dettaglio dal sapore ribelle. Ma l’unica cosa contro cui ti stai ribellando è l’interno della tua bocca. Questi piercing così di moda creano un sacco di scompiglio in bocca — ad esempio potresti mordere la barbell e danneggiare un dente, consumare lentamente denti e gengive per via dello sfregamento continuo del metallo all’interno della bocca, ritrovarti con una brutta infezione batterica della bocca o ingoiare una barbell rotta mentre dormi.

9. Caramelle Dure

Certo, le caramelle dure non sono meglio delle altre quanto a zuccheri. Ma, essendo dure, causano carie più rapidamente delle altre caramelle. Innanzitutto sono molto appiccicose. Rivestono i tuoi denti di zucchero e acidi, e se non te li lavi subito restano lì. Poi mordere una caramella dura può danneggiare o scheggiare un dente inaspettatamente.

10. Succo di Frutta

Magari preferisci in succo di frutta all’acqua perché ha più vitamine e antiossidanti. Ma la maggior parte dei succhi di frutta in commercio non è altro che acqua zuccherata con l’aggiunta di un aroma di frutta. E ogni sorso va a toccare l’interno di denti e gengive. Scegli, quindi, un succo di frutta al 100% senza zuccheri aggiunti e lavati i denti subito dopo averlo bevuto.

11. Sport da Contatto Senza Protezioni

Forse giochi a rugby, o magari ti piace infilare i pattini e lanciarti sulla pista da hockey. Che tu preferisca il rugby o l’hockey, c’è un elemento essenziale dell’equipaggiamento che ti dimentichi sempre — il paradenti! Questo pezzo di plastica stampata protegge l’arcata dentale superiore da contatti violenti che potrebbero scheggiare, danneggiare o far cadere un dente.

12. Fumare

Sigarette, tabacco da masticare e sigari rovinano i denti, punto e basta. Non solo il fumo trasformerà il tuo sorriso luminoso in un sorriso spento e bruno-giallastro, farà anche marcire lentamente la tua bocca esponendoti al rischio di gengiviti e cancro della bocca e della lingua.

13. Caramelle per la Tosse

Ogni tanto serve qualche caramella per la tosse per curare o alleviare una brutta tosse o un mal di gola. Ma se prendi l’abitudine di succhiarne sempre una, i tuoi denti e le tue gengive non ne saranno affatto contenti. Infatti, la maggior parte delle caramelle per la tosse da banco è piena zeppa di zuccheri per dare al medicinale un buon sapore: finirai per riempirti di carie.

14. Aprire le Bottiglie

Mio padre apriva le bottiglie di birra e le bibite con i denti. Pensava di essere fico e a vent’anni forse lo era davvero. Ma a 30 aveva i denti così scheggiati e crepati che doveva usare una dentiera parziale. E fidati: nessun trentenne sembra fico con una dentiera. Quindi, ragazzi, siatene consapevoli, aprire le bottiglie o qualunque altra cosa con i denti può sembrare divertente, ma un apribottiglie e un paio di forbici faranno durare il vostro sorriso fino a 50 anni.

15. Vino Rosso

Un bicchiere di vino rosso a cena fa bene al cuore, ma non altrettanto ai denti se non te li lavi subito dopo averlo sorseggiato. Il vino rosso è ricco di pigmenti rosso scuro chiamati cromogeni che mescolati con i tannini fanno sì che il colore così bello e intenso nel bicchiere macchi permanentemente i tuoi denti — anche molto tempo dopo che la bottiglia è finita.

X