Medicina IT

Come Scegliere il Medico Giusto: 10 Cose da Sapere

Hai la possibilità di fare una scelta importante quando si tratta di scegliere uno specialista, o il medico di famiglia. A volte, però, questa responsabilità può essere schiacciante, – soprattutto se sono in gioco la salute e il benessere tuoi e di chi ami.

Proprio per questo motivo abbiamo messo insieme un’utile lista di consigli per aiutarti a scegliere il medico più adatto alla vostra salute e al vostro stile di vita…

1. Reputazione

Non sei curioso di sapere cosa pensano gli attuali pazienti (e gli ex pazienti) di un particolare medico che stai considerando di eleggere come medico di famiglia? Fai una ricerca sommaria online, e troverai moltissime opinioni di persone che raccontano la propria esperienza personale col medico – compresi disponibilità del dottore, ambiente dello studio medico, modo di fare, lati positivi ed errori.

2. Credenziali

Non vorrai certo affidarti a chiunque abbia una laurea in medicina appesa al muro per il benessere della tua famiglia. Ecco perché controllarne le credenziali è importante – ad esempio, che università ha frequentato, dove ha fatto il tirocinio, in cosa si è specializzato, ecc.

3. Disponibilità

Certo, un medico è sicuramente bravo se ha pazienti che prenotano una visita con 6 mesi di anticipo. Ma se è sempre impegnato, come farai a ottenere un appuntamento quando ne hai bisogno urgente? A nessuno piace sentirsi cacciato il prima possibile da una visita, ricordatene quando decidi di affidare a un medico i tuoi problemi di salute più personali.

4. Luogo

Uscire dal lavoro e correre per arrivare in tempo all’appuntamento col medico è già abbastanza stressante, ma se devi anche andare a prendere i bambini e combattere 30 minuti con il traffico per arrivarci, probabilmente sei destinato a fare tardi. Quando scegli un medico tieni in considerazione anche il luogo in cui si trova il suo studio. Io ne ho scelto uno a pochi isolati di distanza, così da poterci andare a piedi.

5. Rapporto Personale

Con rapporto personale, non intendo solo il livello di comunicazione, fiducia e rispetto che hai per il tuo medico, ma anche il livello di comunicazione fiducia e rispetto che lui ha per te, il suo paziente. Se non ti senti di poter parlare liberamente e con fiducia con un determinato medico, continua a cercare.

6. Trattamento dei Pazienti

Ti troverai ad affrontare temi importanti, imbarazzanti ed emozionalmente coinvolgenti che hanno a che fare con la tua salute. Potresti preferire un medico più empatico, oppure uno che si ricorda di chiederti come stanno i bambini – al di là di tutto, vorrai un medico che ascolti e non si liberi di te con una scrollata di spalle per passare all’appuntamento successivo.

7. Modalità di Pagamento

Se hai un’assicurazione medica (lavorativa o personale) potresti optare per un medico che faccia parte della rete di medici approvati dal tuo piano assicurativo, così da poterlo pagare attraverso l’assicurazione. Ricordati che alcuni specialisti, ad esempio i ginecologi, potrebbero non rientrare nel tuo piano assicurativo.

8. Sesso

Può sembrare stupido tenere in considerazione il sesso quando si sceglie un medico. Tuttavia per alcune donne, soprattutto le ragazze che hanno a che fare coi primi cicli mestruali o le donne più anziane già in menopausa, una dottoressa potrebbe non solo mettere più a proprio agio, ma avere il vantaggio di essere passata lei stessa attraverso queste esperienze. È importante scegliere un medico con cui puoi parlare liberamente della tua salute, senza imbarazzo.

9. Età

L’età, come il sesso, potrebbe essere un fattore da tenere in considerazione per i pazienti più anziani, che a volte non si sentono a proprio agio con un dottore molto più giovane di loro, o per i più giovani che potrebbero non sentirsi a proprio agio con un dottore molto più vecchio. Potresti anche non volerti affezionare a un medico prossimo al pensionamento.

10. Efficienza dello Studio Medico

Ricordati che dovrai avere a che fare col personale di segreteria dello studio medico a ogni appuntamento prima di poter incontrare il medico in persona. Perciò tieni in considerazione l’efficienza, la professionalità e l’atteggiamento dei segretari, delle infermiere e degli assistenti quando scegli il tuo medico.

Share This Article

X