sistema epatico IT

8 Modi Naturali per Ripulire il Fegato

Pensa al tuo fegato come alla donna delle pulizie tuttofare del tuo corpo. Infatti, il tuo fegato è responsabile dell’eliminazione delle tossine dal corpo (come quelle che trovi nei cibi lavorati industrialmente, le sostanze chimiche presenti nei prodotti per il corpo, l’alcool) per il mantenimento della funzionalità degli organi interni. Fondamentalmente più tossine assumi, più stressi il tuo fegato.

Forse è il momento di concedere una pausa al tuo fegato affaticato, grazie a questi 8 cibi naturalmente disintossicanti…

1. Succo di Limone

Io lo faccio ogni mattina—una spruzzata di succo di limone in un bicchiere di acqua tiepida. Si tratta di un modo ben noto e naturale di riavviare l’organo destinato alla depurazione del corpo. L’acidità del succo di limone risveglia i nervi dell’apparato digerente e il fegato incoraggiando una digestione sana e un miglioramento dell’attività intestinale.

2. Avocado

Pare che oltre a essere un’ottima fonte di grassi salutari, il gustoso e cremoso avocado sia ottimo anche per il fegato. Infatti, uno studio giapponese ha scoperto che l’avocado è ricco di sostanze protettive che difendono il fegato dai danni delle tossine come la galattosamina.

3. Curcuma

Se soffri di infiammazioni croniche o di altri problemi cronici del fegato, la curcuma è una spezia potente, con grandi proprietà antinfiammatorie. La curcuma si dimostra efficace nel tenere alla larga le infezioni virali.

4. Zinco

Questa potente sostanza, lo zinco, causa alcune reazioni notevoli all’interno del corpo. Prendere un integratore di zinco aiuterà il fegato a scomporre l’alcool così da poterlo eliminare più efficientemente e in sicurezza dal corpo. Se bevi spesso, inizia a prendere lo zinco!

5. Radice di Tarassaco

Il tarassaco può essere un fiore non straordinariamente attraente da tenere in giardino, ma le sue radici hanno alcune proprietà curative notevoli. La radice di tarassaco, infatti, è usata da secoli come tintura per il fegato—in infusione o preparata come un caffè amaro.

6. Aglio

Oltre alla sua utilità soprannaturale nel tenere alla larga i vampiri, uno spicchio d’aglio è anche un ottimo anti-virale. Non solo rafforza il sistema immunitario per tenere lontane le infezioni e i germi, l’aglio è anche ricco di composti a base di zolfo, che attivano le funzioni degli enzimi utili al fegato.

7. Acqua

La cara vecchia acqua fa bene per tanti motivi. E ora puoi aggiungere la funzionalità del fegato alla tua lista di ragioni per cui vale la pena bere più acqua. Ha senso, i fluidi idratanti—come le tisane o l’acqua col limone, migliorano l’eliminazione delle scorie e proteggono il fegato dallo sviluppo di calcoli.

8. Cavoletti di Bruxelles

Possono avere un gusto strano, ma i cavoletti di Bruxelles contengono glucosinolato, un composto a base di zolfo che causa il loro odore spiacevole ma difende il fegato dai danni delle tossine e delle sostanze chimiche. Quindi, invita a cena più spesso questi cavoli in miniatura.

Share This Article

X