Russare IT

10 Modi per Russare di Meno

Russate (o il vostro partner russa)? Dormire accanto a qualcuno che russa può diventare, come minimo, spiacevole e frustrante. La qualità del sonno viene compromessa seriamente quando si dorme con qualcuno con questo problema. Tutti conoscono i benefici di una buona nottata di sonno. Molti pensano che non si possa avere controllo sul fatto di russare, ma in realtà non è così. Potete fare molte cose per russare di meno.

Se volete eliminare i rumori notturni dalla vostra casa, prendete in considerazione questi metodi più che collaudati.

1. Evitate l’Alcol

Bere alcol prima di andare a dormire rilassa i muscoli del viso e della gola. Il rilassamento interferisce con la respirazione e rende il sonno più profondo. Quando si dorme così profondamente, si ha una maggiore probabilità di russare. Se avete davvero voglia di godervi il vostro bicchiere di vino o la vostra birra prima di andare a dormire, cercate di farlo almeno un’ora prima di coricarvi.

2. Usate un Umidificatore

Mantenere umida l’aria nella camera da letto può davvero aiutare a russare meno. L’aria secca irrita le pareti del naso e della gola, facendovi russare con più facilità. Prendete in considerazione l’ipotesi di comprarvi un umidificatore, che renderà migliore la respirazione e meno frequente il problema del russare.

3. Fate una Doccia Prima di Dormire

Fare una doccia calda prima di andare a dormire aiuterà le vie respiratorie ad aprirsi e renderà più facile respirare una volta a letto. Usate l’acqua più calda possibile, affinché il vapore liberi completamente le vie respiratorie. Alcuni esperti consigliano di risciacquare il naso con un lavaggio di soluzione salina mentre fate la doccia, per ottenere un sollievo ancora maggiore.

4. Sollevate la Testa

Molti esperti concordano sul fatto che tenere la testa sollevata di una decina di centimetri, aiutandosi con un cuscino, possa aiutare a non russare. Questa posizione facilita la respirazione e costringe la lingua e la mascella a rilassarsi verso il basso anziché all’indietro, verso la gola. Come soluzione temporanea, potete aggiungere un cuscino in più sopra a quello che usate abitualmente. Se così facendo notate un miglioramento, ci sono in commercio cuscini progettati in modo specifico per mantenere la testa nella posizione corretta durante la notte.

5. Dormite su un Fianco

Molte persone fanno fatica a dormire su un fianco, ma se questa posizione vi permette di godervi una notte di riposo, può essere un buon modo per non russare. Dormire sulla schiena fa cadere la lingua verso la gola, bloccando la respirazione e facendovi russare nella maggior parte dei casi. Tenete libere le vie respiratorie dormendo su un fianco.

6. Perdete Peso

Può sembrare un compito arduo, ma è un fatto che le persone in sovrappeso russano più facilmente. Se riuscite a perdere peso, potreste liberarvi anche del vostro problema. Gli esperti dicono che perdere anche poco peso può influire sui tessuti grassi del fondo della gola, aiutandovi a liberare le vie respiratorie e a respirare meglio.

7. Mantenetevi Idratati

Bere molta acqua nel corso della giornata (soprattutto poco prima di andare a letto) può fare meraviglie per aiutarvi a russare di meno. Le secrezioni nasali sono più dense se non siete adeguatamente idratati, e fanno sì che russiate più facilmente. Ma quanta acqua bisogna bere per essere sicuri che sia sufficiente? L’Istituto di Medicina ci dice che una donna in salute dovrebbe bere 2,5 litri di acqua al giorno (compreso l’apporto di liquidi dato dai cibi) e un uomo 3,8 litri.

8. Provate a Esercitare la Gola

Dedicare 30 minuti al giorno a fare esercizio per la gola avrà un impatto significativo sulla frequenza con cui russate. Un esercizio possibile è ripetere ogni vocale (a-e-i-o-u) ad alta voce diverse volte. Un altro esercizio possibile consiste nel posare la punta della lingua sul retro dei denti superiori e farla scivolare all’indietro per 3 minuti al giorno. Aprire la bocca e muovere la mandibola a sinistra e a destra tenendola ferma da ogni lato per 30 secondi è un altro esercizio che vi aiuterà a russare di meno.

9. Procuratevi un Apparecchio

Se avete già provato tutti i metodi più semplici di questa lista senza osservare miglioramenti, parlate col vostro medico riguardo all’ipotesi di farvi fare un apparecchio. Questi apparecchi risultano simili ai ‘bite’: placche in resina che utilizzano gli atleti. Vi aiuterà a mantenere aperte le vie respiratorie costringendo la mascella inferiore e la lingua a mantenere una posizione più corretta durante la notte.

10. Non Lavorate Troppo

Avete mai notato che russate più forte o più spesso quando siete stanchi e avete lavorato troppo? Questo avviene perché il vostro corpo e la vostra mente arrivano a sera esausti (come succede quando si beve alcol), e questo vi fa piombare in un sonno molto profondo. Quando si dorme così profondamente, la probabilità che si russi aumenta notevolmente. Provate a smettere di fare orari folli al lavoro o a non svolgete attività sportiva subito prima di andare a dormire.

Avatar

ActiveBeat Italiano

Activebeat presenta ai lettori informazioni provenienti dal mondo della salute. Dalle malattie al fitness, passando per alimentazione e ricerche autorevoli, ogni giorno pubblichiamo notizie che si focalizzano su ogni aspetto del benessere.

Avatar

ActiveBeat Italiano

Activebeat presenta ai lettori informazioni provenienti dal mondo della salute. Dalle malattie al fitness, passando per alimentazione e ricerche autorevoli, ogni giorno pubblichiamo notizie che si focalizzano su ogni aspetto del benessere.

X