Proteggersi dal Sole IT

10 Consigli per Proteggersi dal Sole da Capo a Piedi

Sai già perché è importante proteggere la tua pelle dai danni dei raggi ultravioletti – altrimenti non leggeresti questo articolo. Ma voglio comunque ricordarti che secondo le ricerche del Langone Medical Center dell’Università di New York a un americano su 5, una volta nella vita, viene diagnosticato un cancro alla pelle – e il 90% dei casi di cancro alla pelle sono melanomi e carcinomi squamosi e basali delle cellule provocati dai raggi UV.

Ecco dieci consigli per proteggere dagli effetti dannosi del sole ogni centimetro del vostro corpo – da capo a piedi…

1. Cuoio Capelluto

Cominciamo dall’alto e scendiamo man mano. Il cuoio capelluto (sopra alla testa) è a rischio di cancro alla pelle perché ha meno zone grasse e carnose rispetto al resto del corpo. Per questo indossare un capello per proteggersi è così importante. Se non vuoi metterti la protezione solare nei capelli usa uno spray, o imbevi un cotton-fioc in una lozione protettiva e tampona il cuoio capelluto attraverso i capelli.

2. Orecchie

Non dimenticarti le orecchie, soprattutto perché nelle calde giornate estive spesso le donne raccolgono i capelli esponendo così le orecchie ai dannosi raggi UV. Ricordati che un cappello aiuta a proteggere il cuoio capelluto, le orecchie e il viso dai danni del sole.

3. Viso

Macchie della pelle, zampe di gallina, rughe e molto peggio, carcinomi squamosi e basali delle cellule, possono comparire sul viso a causa dell’esposizione al sole. Anche se usi una crema idratante o un fondotinta con protezione solare, dovresti comunque applicare una crema protettiva leggera e resistente all’acqua per un’adeguata protezione dal sole.

4. Labbra

Sì, esiste anche lo stick per le labbra con protezione solare. Mantiene le labbra idratate, a differenza di gloss e rossetti che proteggono di meno e nel corso del tempo peggiorano i danni dovuti al sole.

5. Occhi

Le persone con occhi sensibili dovrebbero comprare un prodotto specifico per il viso, che contenga ossido di zinco o biossido di titanio per irritare di meno viso e occhi. Un paio di occhiali da sole scuri con lenti con schermo UV proteggeranno gli occhi dai danni causati dal sole (come le cataratte).

6. Collo

Quando applichiamo la crema solare spesso trascuriamo il collo. Tuttavia è una zona sensibile che non ha molto tessuto grasso. Non dimentichiamo dunque di proteggere mento, collo e sterno da macchie, invecchiamento della pelle, scottature e cancro della pelle.

7. Braccia

Le braccia spesso sono esposte quando indossiamo canottiere, magliette, abiti con le spalline e costumi da bagno. Se vai spesso in piscina o al mare d’estate, le braccia sono a rischio e alcuni nei discutibili possono trasformarsi in melanomi con il tempo. Prima di uscire di casa, spalmati una crema solare dopo la doccia o chiedi a un amico d’aiutarti per le zone che non riesci a raggiungere (come il retro delle braccia).

8. Schiena

Non sentirti in imbarazzo nel chiedere al partner o a un amico di spalmarti la crema sulla schiena in spiaggia. Gli spray solari spesso sono quelli con cui riesci a coprire una zona maggiore, se metti la protezione prima di uscire di casa. Alcuni studi del Mount Sinai Hospital di New York dimostrano che gli uomini sono più soggetti ai melanomi sulla schiena rispetto alle donne perché passano più tempo a torso nudo. Ricordati che sudando o andando in acqua durante il giorno la protezione verrà ridotta, quindi riapplicatela di frequente.

9. Gambe

Gli uomini rischiano più danni da sole sulla schiena, ma le donne sono più soggette a danni alle gambe dato che passeggiano in pantaloncini, prendisole, minigonne e bikini. Non dimenticarti di spalmare abbondantemente la crema sia sul davanti sia sul retro delle gambe, nella parte alta come quella bassa.

10. Piedi

A tutti è capitato di dimenticare di mettere la crema solare sui piedi e di finire con gli alluci scottati dove i sandali non li coprivano. Il dorso del piede è la zona in cui si formano più melanomi – proprio per questo motivo!

Share This Article

X