Salute Visiva IT

9 Pruriginosi e Fastidiosi Sintomi della Congiuntivite

La congiuntivite è un’infezione batterica o virale dell’occhio molto contagiosa che si manifesta quando i vasi sanguigni della membrana trasparente (o congiuntiva), che ricopre la parte bianca degli occhi, si irritano e si infiammano—e conseguentemente fanno apparire l’occhio di colore rosa.

La congiuntivite si può sviluppare quando ci si sfregano gli occhi con le mani sporche—aiutando così i batteri e i germi di un’influenza a diffondersi negli occhi — o usando lenti a contatto sporche.

Ecco i nove sintomi pruriginosi più comuni della congiuntivite…

1. Cambiamento nel Colore del Bianco degli Occhi

L’arrossamento è uno dei primi, e dei più indicativi, sintomi della congiuntivite. Questa colorazione rosa coinvolge il tessuto della congiuntiva, nella parte bianca degli occhi. Tipicamente questo sintomo si presenta solo nell’occhio colpito. L’igiene però deve essere mantenuta o si rischia di diffondere l’infezione anche all’altro occhio.

2. Lacrime

In rari casi la congiuntivite può causare occhi eccessivamente secchi. Ad esempio, potreste finire con l’avere una brutta congiuntivite dopo una giornata passata a sciare se i vostri occhi si sono asciugati molto per via dell’esposizione al vento e al sole. Se questo accade, noterete un’eccessiva lacrimazione, volta a ri-lubrificare l’occhio e a lavare via i batteri.

3. Prurito Incessante

Il prurito è uno dei sintomi più spiacevoli e inevitabili della congiuntivite. Lo sentirete principalmente nell’occhio colpito. Dovete però lavarvi le mani costantemente per non diffondere il virus anche all’altro occhio.

4. Secrezioni Oculari Dense

Una secrezione densa e torbida può formarsi sull’occhio a causa di un’infezione della congiuntiva. La secrezione apparirà densa e biancastra o giallastra. Potreste notare anche che si forma una sorta di crosta sull’occhio durante la notte, che rende difficile e addirittura doloroso riaprire gli occhi al mattino, finché l’infezione non è guarita.

5. Palpebra Infiammata

Se la vostra congiuntivite è seria, potreste notare che la palpebra dell’occhio colpito si gonfia e fa male. Questo gonfiore è generalmente visibile sulla palpebra superiore, che può apparire deformata e pendente da un lato, un problema noto come blefaroptosi.

6. Occhi che Bruciano

Una sensazione di bruciore accompagna generalmente il tentativo del corpo di eliminare la polvere o una ciglia dall’occhio; lo stesso avviene quando il corpo cerca di eliminare le cause di un’infezione. La sensazione di bruciore e prurito costante che accompagna la congiuntivite termina una volta che l’infezione è guarita—in genere entro pochi giorni o massimo una settimana.

7. Sensazione di Sabbia negli Occhi

Molti pazienti affetti da congiuntivite descrivono il disagio come simile alla sensazione di avere della sabbia nell’occhio colpito. Potreste avere l’impressione di avere sassolini microscopici sotto la palpebra superiore e potrebbe essere ancora più fastidioso durante la notte, quando avete gli occhi chiusi.

8. Gonfiore dei Linfonodi

Chi soffre di congiuntivite spesso sente dolore nell’area davanti alle orecchie. Questo dolore è causato dai linfonodi che si gonfiano e si infiammano in risposta all’infezione.

9. Vista Annebbiata

Per i pazienti colpiti da congiuntivite è comune soffrire di un temporaneo appannamento o alterazione della vista. Questo succede per via dell’infiammazione sia del tessuto dell’occhio sia della palpebra. Potreste anche notare una leggera ipersensibilità alla luce che dura fino alla guarigione dell’infezione.

Share This Article

X