Malattie IT

8 Segni Rivelatori dell’Ipocondria

Gli ipocondriaci soffrono di un disturbo mentale chiamato ipocondria (o patofobia). Questo disturbo, legato all’ansia cronica, è di natura mentale e non fisica, e spesso si presenta simile al disturbo ossessivo-compulsivo. Secondo una ricerca del Centro Medico dell’Università del Maryland, circa l’80% degli ipocondriaci soffrono anche di ansia, depressione o altri disturbi mentali. L’ipocondria causa un’intensa paura delle malattie – anche se non c’è alcuna evidenza di un problema reale dal punto di vista fisico (nemmeno rivolgendosi a un medico, o eseguendo analisi ed esami).

I seguenti sintomi dell’ipocondria possono generare una grande ansia e paranoia, e in genere sono al di fuori del controllo del paziente…

1. Convinzione di Non Essere in Salute

Gli ipocondriaci hanno la tendenza a credere di avere una malattia o un problema di salute dopo averlo letto sul giornale o online, oppure dopo aver sentito qualcuno che ne parlava o diceva di essere malato; questo anche se non mostrano i sintomi principali di alcuna malattia.

2. Prenotazione di Visite Mediche Frequenti

Gli ipocondriaci prenotano visite mediche frequenti o cercano ripetutamente l’occasione di offrirsi come volontari per dei test medici – ad esempio radiografie, ecocardiogrammi o risonanze magnetiche.

3. Cambiano Spesso Medico

Spesso è un sintomo di ipocondria il fatto di cambiare medico per avere una seconda, una terza e una quarta opinione dopo che il medico di base afferma che non c’è nulla che non vada o si rifiuta di eseguire ulteriori test medici (risonanze ecc.).

4. Indagano Costantemente sulla Salute

Gli ipocondriaci spesso cercano da soli le risposte ai problemi di salute e fanno indagini da soli. Con l’accesso a internet 24 ore su 24 queste ricerche vengono spesso condotte online.

5. Parlano Continuamente di Malattie

Gli ipocondriaci parlano, si lamentano e discutono incessantemente della propria salute – ad esempio parlano ossessivamente di un certo sintomo o di misteriose malattie con i colleghi, con la famiglia e con gli amici.

6. Osservazione Fisica Continua

L’esame frequente del corpo in cerca di qualunque segno di malattia (rash, lesioni, masse, ecc.) fino all’ossessione e alla paranoia è un sintomo dell’ipocondria. In questo comportamento può rientrare anche la misurazione continua di pressione sanguigna, battito cardiaco o colesterolemia, anche questo fino all’ossessione.

7. Esagerano Sintomi Secondari

Prendono ogni piccolo sintomo – come il battito cardiaco accelerato, i dolori muscolari, o il mal di testa – come sintomo di qualche grave e pericolosa malattia. Ad esempio, un ipocondriaco può essere convinto che un semplice mal di testa sia dovuto a un tumore al cervello.

8. Paranoie Legate alla Salute

La costante e intensa paura e la convinzione di essere gravemente malati arriva a un punto tale da diventare una vera e propria ossessione o paranoia (anche quando diversi medici confermano che non c’è nulla che non va).

Avatar

ActiveBeat Italiano

Activebeat presenta ai lettori informazioni provenienti dal mondo della salute. Dalle malattie al fitness, passando per alimentazione e ricerche autorevoli, ogni giorno pubblichiamo notizie che si focalizzano su ogni aspetto del benessere.

X