Stress IT

10 Sorprendenti Segni e Sintomi dello Stress

Lo stress può influenzarti in molti modi, non solo mentalmente ma anche fisicamente, e può avere un forte effetto negativo sul tuo corpo, sulla tua mente, sulle relazioni sociali, sulla felicità, sul lavoro e in generale sulla tua salute e il tuo benessere. Anche se un po’ di stress può essere salutare—può spingerti a mettere più impegno nella tua vita personale e professionale—e non causa veri problemi, essere stressata tutto il tempo o soffrire regolarmente di grossi attacchi di stress è dannoso per la salute. Ci sono alcuni sintomi comuni dello stress, a livello mentale ed emotivo, come gli attacchi di panico e i mal di testa; ma ci sono anche molti sintomi meno comuni. Esserne consapevoli e dare il giusto peso a sintomi meno noti e al loro possibile legame con lo stress è importante, perciò non agitarti ma stai all’erta e non lasciarti scappare questi 10 inaspettati segni e sintomi dello stress…

1. Sogni Strani e Ricorrenti

Sogni vividi e strani, o sogni che ricorrono notte dopo notte, possono essere un sintomo di stress. Che tu li apprezzi o che li tolleri a malapena, è importante esaminare le possibili cause di questi sogni bizzarri. I sogni ricorrenti possono avere delle conseguenze a livello mentale—in particolar modo se sono spiacevoli… ma anche se non lo sono. Fare sogni strani può farti sentire stanca e nervosa, e influire così su altri ambii della tua vita come quello professionale e familiare. Se hai iniziato a sognare molto e fai sogni bizzarri o ricorrenti, fai il punto della situazione su eventuali cambiamenti che hai apportato al tuo stile di vita e sulle cause di stress aggiuntivo per vedere se c’è qualcosa che può scatenarli.

2. Mal di Denti e Dolore alla Mascella

Lo stress è una cosa che molte persone nascondono sotto il tappeto per fingere che vada tutto bene. Ma durante la notte il tuo subconscio non resta in disparte all’interno della mente e potresti iniziare a digrignare i denti quando dormi e non hai controllo su quello che fa il tuo corpo. Affrontare lo stress digrignando i denti è una cosa comune, che può però causare danni permanenti ai denti, oltre che indolenzire la mandibola. Potresti digrignare i denti anche di giorno senza accorgertene se sei stressato. Se la tua mascella, le gengive o la bocca ti fanno male, prova ad analizzare le reazioni del tuo corpo allo stress, e a vedere se tendi i muscoli e stringi i denti.

3. Perdita e Variazione dei Capelli

Molti uomini e donne perdono un po’ di capelli durante o dopo la doccia e quando usano la spazzola o il pettine. Ma prima di dire che è colpa dell’età o del modo in cui è fatto il tuo corpo, sappi che potrebbe essere lo stress a causare la perdita di capelli. Secondo la Mayo Clinic, lo stress può mettere i follicoli piliferi in uno stato di riposo, causando la caduta di ciocche di capelli pochi mesi dopo. La buona notizia è che i tuoi capelli forse non sono persi per sempre, basta tenere sotto controllo lo stress. Oltre alla perdita di capelli, anche un imbiancamento precoce degli stessi è un possibile sintomo dello stress, soprattutto se è comune in famiglia; spesso capita di notare una nuova ciocca di capelli bianchi quando si è mentalmente agitati.

4. Problemi di Stomaco e Intestino

Lo stato del tuo stomaco, della digestione e dell’intestino sono strettamente legati al tuo stato mentale ed emotivo e ne possono essere influenzati, soprattutto per quanto riguarda i livello di stress. Potresti semplicemente sentirti le farfalle nello stomaco, o un po’ di disagio generico, ma può anche darsi che tu abbia problemi più gravi, come mal di stomaco costanti, diarrea, sindrome dell’intestino irritabile, ulcera e allergie alimentari. Forse è l’ultima cosa che desideri quando hai problemi di stomaco, ma uscire e fare attività fisica potrebbe aiutarti a livello mentale e di conseguenza far stare meglio il tuo stomaco.

5. Tic Nervosi

I tic nervosi, soprattutto nella zona degli occhi, sono una cosa abbastanza comune, anche se potrebbe non venirti in mente che siano legati allo stress. Secondo la Mayo Clinic lo stress può causare spasmi delle palpebre. Anche se i tic nervosi non sono dolorosi, possono essere fastidiosi e deconcentranti, e possono andare avanti per alcuni minuti o per diversi mesi. Se soffri di spasmi e tic nervosi, annota quando ti capitano – potresti scoprire un pattern che li mette in relazione al tuo livello di stress. La buona notizia è che se soffri di un tic nervoso basta tenere lo stress sotto controllo in maniera appropriata e il tic sparirà.

6. Acne

Hai mai avuto un attacco d’acne che sembrava scatenarsi all’improvviso senza una ragione? Anche se in genere non soffri di acne, se ne soffri poco, o se soffri di acne grave, lo stress può renderla molto peggiore e causare attacchi regolari. Lo stress causa infiammazione e ostruzione dei pori, il che scatena l’acne anche negli adulti. Se hai provato delle creme per l’acne, hai eliminato alcuni cibi dalla dieta, o hai provato altre cure, ma gli attacchi arrivano ancora in momenti apparentemente casuali, la tua acne potrebbe essere un sintomo di stress. Anche se alcuni trattamenti topici per l’acne potrebbero funzionare, se la tua acne è legata a un carico eccessivo di stress dovresti occuparti di quest’ultimo—potresti osservare un drastico miglioramento, o addirittura guarire completamente dall’acne.

7. Malattie Croniche

Il raffreddore e l’influenza attraversano ogni città, ufficio, scuola e famiglia, prima o poi. Ma se ti stai ammalando molto spesso e se prendi ogni virus che incontri sul tuo cammino, il vero colpevole potrebbe essere lo stress. Ammalarsi proprio prima di un evento importante – come una presentazione al lavoro che potrebbe valerti una promozione – può essere dovuto allo stress. Lo stress abbassa le difese immunitarie, rendendoti più sensibile alle malattie. Anche se prendere la tua dose di vitamine e principi nutritivi e fare attività fisica ti aiuterà a prevenire e combattere le malattie, un elevato livello di stress abbasserà le tue difese immunitarie, per cui è fondamentale la gestione dello stress.

8. Ciclo Mestruale Irregolare e Forti Crampi

Il ciclo mestruale, con crampi, voglie e sbalzi ormonali, può essere già spiacevole di suo. Se sei stressata, il ciclo può diventare qualcosa di più di un fastidio, con crampi intensi che ti rendono incapace di fare qualcosa di diverso dallo stare sdraiata a letto, e l’irregolarità ti rende paranoica e incerta su quando il ciclo arriverà. Lo stress può anche bloccare completamente il ciclo mestruale, un problema chiamato amenorrea secondaria. Lo squilibrio ormonale dovuto allo stress non fa bene al tuo corpo, e potrebbe anche causare problemi di infertilità. L’attività fisica ti aiuterà ad alleviare il dolore e a ridurre lo stress.

9. Prurito ed Eruzioni Cutanee

Se la tua pelle è idratata eppure ti gratti costantemente, o se un eczema che era sotto controllo anni fa torna e si aggrava, potrebbe trattarsi di sintomi dello stress. Sentirsi ansiosi o troppo agitati può far sentire prurito, e se dura a lungo probabilmente ti sentirai ancor più stressata proprio per questo motivo. Le eruzioni sono un’altra reazione sorprendentemente comune allo stress, perché lo stress abbassa le tue difese immunitarie rendendoti più suscettibile alle infezioni della pelle o alle sostanze irritanti che in genere non danno problemi. Può anche capitare di avere dei veri e propri ‘rash da stress’, che sono una sorta di reazione allergica allo stress.

10. Grasso Addominale

Sembra già impossibile eliminare la dannata pancia facendo attività fisica e vivendo in modo sano, ma lo stress può renderlo ancora più difficile. Lo stress cronico può causare l’accumulo di grasso addominale e rendere estremamente difficile o addirittura impossibile liberarsene e dimagrire – a meno che tu non riesca a ridurre i livelli di stress e a tenerli sotto controllo meglio. Quando sei stressata, il tuo corpo cerca di proteggersi rilasciando adrenalina e cortisolo, facendoti venire fame. La fame e le voglie spesso riguardano grassi e carboidrati, che finiscono dritti sul punto vita. Inoltre perdi massa muscolare, e subisci un aumento del tessuto adiposo della pancia.

Share This Article

X