Ormoni IT

10 Segni di Testosterone Basso nelle Donne

Molti di noi non pensano che il testosterone, un ormone tipico dell’uomo, possa essere vitale per le donne. Ma la salute sessuale di una donna può essere fortemente influenzata dalla diminuzione dei livelli di testosterone.

Il testosterone nelle donne viene prodotto dalle ovaie e dalle ghiandole surrenali, e i livelli dell’ormone aumentano in maniera naturale durante la pubertà e la gravidanza, mentre diminuiscono con l’età e la menopausa. Tuttavia, un calo improvviso di testosterone può influenzare i livelli di energia della donna, la libido e l’umore.

Ecco dieci sintomi comuni di una carenza di testosterone nelle donne…

1. Affaticamento

Le donne con livelli ridotti di testosterone spesso notano un calo improvviso di energie. Ad esempio, si fa fatica ad alzarsi dal letto al mattino, o ci si sente privi di energia tutto il tempo anche quando si dorme adeguatamente.

2. Sonno Inquieto

Bassi livelli di testosterone nelle donne possono anche interrompere i salutari ritmi di sonno e veglia. Ad esempio, le donne colpite da questo problema possono soffrire attacchi di insonnia, soffrire di apnea notturna o semplicemente combattere con il sonnambulismo frequente e con altri disturbi del sonno durante la notte.

3. Aumento di Peso

L’aumento di peso in genere si nota nelle donne con bassi livelli di testosterone. Ad esempio, la perdita di tessuto muscolare può essere seguita da un aumento inspiegabile del grasso corporeo, soprattutto nella zona addominale.

4. Diminuzione del Desiderio Sessuale

Con l’età molte donne tendono a essere meno attive sessualmente. Tuttavia, quando il testosterone è basso, le donne osservano cambiamenti più improvvisi ed estremi a livello sessuale – compresa la riduzione della libido, secchezza vaginale che rende i rapporti molto dolorosi e un generale disinteresse nell’intimità sessuale.

5. Depressione

Depressione, sbalzi d’umore e altri sintomi emotivi inspiegabili possono essere causati dalla diminuzione dei livelli di testosterone, poiché questo ormone contribuisce a regolare molti processi fisiologici dell’organismo femminile – compresa la regolazione dell’umore e la concentrazione.

6. Osteoporosi

Il deterioramento delle ossa è un’altra conseguenza comune del testosterone basso nelle donne. Questo improvviso indebolimento delle ossa avviene quando il testosterone diminuisce e non contribuisce più alla produzione dell’osso, e le donne colpite da questo problema sono soggette a fratture.

7. Ciclo Mestruale Irregolare

L’improvviso calo nei livelli di testosterone può anche causare l’assenza del ciclo mestruale. Può mostrarsi con sintomi simili a quelli della menopausa – compresi irritabilità e vampate di calore.

8. Ansia

Anche se il testosterone è considerato un ormone “maschile”, alcuni studi mettono in relazione la riduzione dei livelli di testosterone, al di sotto di un certo limite. con l’aumento dell’ansia, a causa di drastiche fluttuazioni dei livelli ormonali.

9. Perdita di Capelli

La perdita di capelli è uno dei sintomi più evidenti della carenza di testosterone, dato che l’ormone contribuisce alla salutare crescita dei capelli. Le donne colpite da questo problema possono avere problemi di calvizie o alopecia.

10. Anorgasmia

L’anorgasmia, ossia l’incapacità di provare orgasmi, è un sintomo comune per le donne con un crollo nei livelli di testosterone. Questa difficoltà a provare piacere sessuale è generalmente accompagnata da un drastico calo del desiderio sessuale nel suo complesso.

Share This Article

X