Sclerosi Multipla IT

10 avvisaglie di sclerosi multipla

La sclerosi multipla (SM) è una malattia autoimmune progressiva che distrugge il rivestimento di protezione delle cellule nervose. Colpisce circa 2,5 milioni di persone in tutto il mondo. La SM indebolisce progressivamente le funzioni corporee attaccando le cellule del cervello e della colonna vertebrale.

Per qualche ragione sconosciuta, la sclerosi multipla colpisce il doppio di donne rispetto agli uomini. Comunque, la causa principale di questa malattia cronica e dei suoi sintomi imprevedibili è da ricercarsi nell’ereditarietà.

1. Intorpidimento

Chi soffre di sclerosi multipla spesso lamenta intorpidimento e un formicolio costante al viso e alle estremità (ovvero gambe, braccia e dita) a causa dei danni subiti dalle cellule nervose del cervello e della colonna vertebrale.

2. Stanchezza

Un’inspiegabile stanchezza e debolezza muscolare, soprattutto nelle gambe e nei piedi, viene riscontrata nella maggioranza (circa l’80%) delle persone con sclerosi multipla allo stadio iniziale. L’affaticamento diverrà sempre più intenso con il progredire del deterioramento dei nervi della colonna vertebrale.

3. Problemi di vista

Tra le avvisaglie della sclerosi multipla vi sono i problemi di vista, che si deteriora lentamente con il passare del tempo, a volte accompagnata da dolore oculare. Ciò è dovuto all’infiammazione del nervo ottico, una patologia medica conosciuta come neurite ottica, che provoca la visione sfocata in uno o in entrambi gli occhi e persino il daltonismo.

4. Perdita di controllo sulla vescica e sull’intestino

Circa l’80% dei pazienti affetti da sclerosi multipla ha problemi di intestino e di vescica. Possono soffrire di minzione frequente e di incontinenza, così come di diarrea esplosiva e di perdita di controllo sull’intestino.

5. Perdita di memoria

Poiché la sclerosi multipla colpisce il sistema nervoso centrale, negli stadi avanzati di questa malattia chi ne soffre accusa spesso perdite di memoria, difficoltà di concentrazione e problemi di linguaggio e di parola.

6. Spasmi muscolari

Gli scatti e gli spasmi muscolari involontari sono tra i sintomi più evidenti e imbarazzanti della sclerosi multipla. Gli spasmi muscolari sono spesso molto dolorosi e possono lasciare le estremità, come le braccia e le gambe, doloranti e rigide.

7. Disfunzione sessuale

I sintomi imprevedibili, e spesso stressanti, della sclerosi multipla riducono il desiderio sessuale in coloro che ne soffrono, fino a farlo addirittura scomparire. Il sesso può diventare ogni volta una sfida, a causa del deterioramento del sistema nervoso centrale.

8. Vertigini

I problemi di equilibrio e di deambulazione possono diventare fastidiosi: la sclerosi multipla, infatti, deteriora le cellule nervose e mette a dura prova il coordinamento e la mobilità. Ecco perché molti pazienti con SM soffrono di vertigini e camminano aiutandosi con un bastone.

9. Convulsioni

Convulsioni simili ad attacchi epilettici sono frequenti nei pazienti con sclerosi multipla a causa delle crescenti lesioni alla corteccia cerebrale, cioè il tessuto neurale più esterno che ricopre e protegge il telencefalo, la parte più grande del cervello.

10. Depressione

La sofferenza per le condizioni debilitanti provocate dalla sclerosi multipla ha spesso effetti sull’emotività del paziente, oltre che sul suo stato fisico. Questo spiega perché molti malati di sclerosi multipla combattono anche contro gravi forme di depressione, irritabilità e sbalzi d’umore.

X