Esercizi IT

Giochi per Bambini o Ottimi Esercizi per gli Adulti?

Guardare i bambini che si muovono tutto il tempo, corrono in giro passando da un gioco all’altro, può essere un po’ stancante. Come fanno ad avere così tanta energia e a divertirsi così tanto correndo a perdifiato? Uno dei motivi consiste nel fatto che le attività che fanno li divertono. A loro non importa di faticare e far lavorare i muscoli e i polmoni mentre giocano, lo fanno perché si divertono. Da adulti si resta intrappolati in esercizi che annoiano, si smette di essere motivati dall’attività fisica, o si è troppo stanchi per pensarci. Ma fare regolare attività fisica è fondamentale per la salute del corpo e per prevenire gravi malattie man mano che si invecchia.

Per fortuna c’è una soluzione — aggiungere ai tuoi esercizi alcune di queste attività per bambini che funzionano ottimamente anche per gli adulti, o semplicemente unirsi ai figli che giocano.

1. Hula Hoop

Oh, l’hula hoop. Probabilmente hai dei bei ricordi di quando facevo l’hula hoop da bambina per ore e ore, e facevi a gara per vedere chi resisteva più a lungo. L’hula hoop è uno dei giocattoli più economici per bambini che possono essere un ottimo esercizio anche per gli adulti. Non sorprenderti se non ci riesci la prima volta che provi — anche se ti ricordi che era facile e se sembra effettivamente facile, è una vera sfida tenerlo su.

Ma insisti perché l’hula hoop è un’ottima attività cardiovascolare e coinvolge la muscolatura del torso. Questo esercizio è incentrato sul lavoro della muscolatura profonda del torso (gli addominali e i muscoli della zona lombare) perciò ti aiuterà a eliminare il grasso che si è accumulato nella zona della vita e a mantenere sano il cuore.

2. La Campana (o Settimana, o Mondo)

Forse ti ricordi che giocavi a campana per tutta la lunghezza della strada. Crescendo forse giocavi a versioni più impegnative — con più combinazioni di salti su un piede solo, allargando molto le gambe quando dovevi mettere giù entrambi i piedi, ecc. Per un adulto giocar a campana può essere un modo divertente ed efficiente per allenarsi.

La campana fa lavorare il cuore, aumenta l’attività cardiovascolare e aiuta equilibrio e stabilità. Se pensi che potresti sentirti in imbarazzo a disegnare la tua campana — soprattutto se non hai figli — non c’è bisogno che tracci le linee di gesso per guidarti. Puoi fingere di percorrere una campana alternando passi e salti mentre cammini.

3. Saltare la Corda

Saltare è un ottimo esercizio cardiovascolare che gli adulti possono aggiungere alla loro attività fisica quotidiana. Si tratta di un altro gioco che ricordi di aver fatto da bambina e che allora era davvero facile, ma forse ci vorrà un po’ per avere di nuovo la resistenza necessaria per saltare la corda per lunghi periodi di tempo. Quando arrivi a essere in grado di saltare la corda per 5-10 minuti di seguito, prova a rendere la cosa più impegnativa facendo una serie di salti differenziati.

Una routine di salto della corda impegnativa può prevedere di muovere la corda molto veloce così che faccia due volte il giro prima che i piedi tornino a terra. Oppure puoi inserirla in un percorso da seguire, lungo il quale c’è una fermata dedicata al salto della corda.

4. Apri e Chiudi

Ricordati di quando eri una bambina e facevi cose come saltare aprendo e chiudendo braccia e gambe quando avevi del tempo libero per giocare. Sembra che da piccoli non ci si preoccupi di essere stanchi, ma solo di fare tutto quello che ci passa per la testa. Quando cresciamo, invece, tutto quello che fa lavorare i muscoli o il cuore è considerato attività fisica e se non siamo motivati come i guru del fitness può essere difficile convincersi a fare esercizio.

Ma non lasciare che questo ti impedisca di allenarti. I salti apri e chiudi vengono spesso usati nei percorsi di allenamento, anche militari, e sono un’attività da bambini che è ideale anche per gli adulti. Rafforzerai i maggiori gruppi muscolari, brucerai i grassi più velocemente e migliorerai la tua salute cardiovascolare.

5. Percorsi a Ostacoli

I bambini adorano la corsa a ostacoli — a loro piace sia creare il percorso sia seguirlo più e più volte. Usando quello che riescono a trovare in giro saltano sui divani e strisciano sotto ai tavoli — e fanno a gara per vedere chi finisce prima. I percorsi a ostacoli sono un allenamento per tutto il corpo, perciò non c’è da stupirsi se questo tipo di corsa è così di moda negli ultimi tempi.

Dalle corse di zombie ai percorsi in stile militare, i percorsi a ostacoli mettono alla prova la forza e la resistenza, oltre che la stabilità mentale. Ci vogliono motivazione e determinazione per spingere al limite il proprio corpo. Per dirla in modo semplice, i percorsi a ostacoli sono estenuanti. Queste gare sono molto alla moda e prendervi parte migliorerà e metterà alla prova la tua salute sotto ogni aspetto.

6. Tappeto Elastico

Da adulti si fissano con desiderio i tappeti elastici mentre i bambini ridono e saltano. Perché non ti unisci a loro? Che tu abbia accesso a un grande tappeto elastico all’aperto o a uno piccolo che puoi usare in casa, saltarci sopra è un ottimo allenamento. Farai lavorare il cuore, migliorerai la resistenza e metterai su dei bei muscoli sui polpacci.

Prova a saltare in diversi modi, alternando i piedi così da usarli uno per volta o sollevando le ginocchia in alto quando salti con entrambi i piedi. Oppure aggiungi dei movimenti diversi e delle rotazioni per aumentare il livello di difficoltà e usare più muscoli. Questo gioco da bambini è un esercizio perfetto per gli adulti.

7. Nuotare Sott’Acqua

I bambini non hanno paura di nulla a volte. Provano a fare qualunque cosa, e si spingono fino al limite nel tentativo di farla. Spesso i bambini non si accorgono di mettere alla prova e rinforzare il loro corpo — lo fanno per divertimento e a volte per spirito di competizione. Quando nuotano, un gioco diffuso tra i bambini è provare a trattenere il respiro sott’acqua per vedere chi riesce a farlo per più tempo.

Ma la vera sfida è vedere chi riesce a nuotare più lontano restando sott’acqua. A volte usano dei giochi da piscina che affondano, e vedono chi riesce a raccoglierne il numero maggiore. Questo è un ottimo esercizio, corri a tuffarti in piscina! Ma ricordati di giocare in modo sicuro e non spingerti troppo oltre le tue possibilità quando trattieni il respiro.

8. Gare di Velocità

Nelle scuole in genere ci sono delle piste da atletica e in alcuni casi i ragazzi possono partecipare a gare di diverse specialità, dal salto in alto alla gara di velocità da 50 metri, o alle gare di resistenza. Molte di queste attività sono anche ottimi esercizi per gli adulti, e una delle migliori da provare consiste nelle gare di velocità — brevi ma intensi tratti di corsa.

I bambini lo fanno tutto il tempo anche quando non sono a scuola, si rincorrono, fanno a gara per uscire da scuola, ecc. Aggiungi degli scatti da 30 secondi al tuo allenamento quotidiano (5 o 10, con 2-3 minuti di riposo tra uno e l’altro) e goditi tutti i benefici: brucerai grassi, aumenterai la massa muscolare e la resistenza quindi la salute cardiovascolare nel suo complesso.

9. Ballare

Hai mai visto un gruppo di bambini che semplicemente ballano così come gli viene? Succede spesso e i bambini si divertono a muoversi — e a ridere! Quindi cosa ti impedisce di fare lo stesso da adulto? Ballare è un ottimo modo di fare attività fisica.

Prima di tutto ballare fa scorrere il sangue e fa lavorare il cuore, e poi ballare in maniera libera ti permette di muovere tutti i muscoli del corpo, molti di più di quelli che sono coinvolti negli allenamenti cardiovascolari più classici. Quindi, la prossima volta che senti la tua canzone preferita alla radio, non avere paura di alzare il volume e lasciarti andare. Sarà un buon allenamento e probabilmente ti sentirai molti più allegra e libera dopo.

10. Gare a Carriola

Ogni evento familiare è migliore se si fa qualche gioco in giardino. Le gare a carriola, le corse coi sacchi, e altri giochi per bambini sono anche un buon allenamento per gli adulti. Le gare a carriola ti faranno bruciare calorie sia che tu sia la carriola sia che tu sia la persona che la spinge.

Per farle bisogna dividersi in squadre da due persone. Una persona si poggia su mani e ginocchia, e l’altra sta in piedi dietro e la solleva afferrando le caviglie. Poi ci si muove in coppia sui piedi della persona che sta dietro e sulle mani di quella che fa la carriola. Per i bambini è un gioco divertentissimo ed è un ottimo esercizio anche per gli adulti, da fare quando tutta la famiglia è riunita.

Share This Article

X