scuola IT

10 Segnali che Indicano che Vostro Figlio è Vittima di Bullismo

Il bullo della scuola non risponde più al noto stereotipo del bambino più grosso, forte e aggressivo. Al giorno d’oggi, i bulli non rubano i soldi del pranzo; piuttosto ti rovinano la reputazione e mettono in giro spiacevoli voci su di te usando internet e i social network.

Gli effetti negativi del fatto di essere vittima di un bullo sono però sempre gli stessi—i bambini si deprimono, tendono a evitare i contesti sociali, propendono alla dipendenza, possono diventare masochisti e arrivare perfino al suicidio.

Ecco dieci segnali da cercare se pensate che vostro figlio possa essere vittima di bullismo…

1. Ferite Inspiegabili

Cercate lividi, tagli, o graffi che non possono essere il risultato delle normali attività di un adolescente (ad esempio gli sport di squadra). Un decimo degli studenti vittime di bullismo ammettono di essere stati spinti, colpiti, o fatti cadere da un altro studente.

2. Cambiamenti nell’Appetito

Se il vostro adolescente in crescita perde l’appetito all’improvviso, o è inspiegabilmente affamato anche se l’avete mandato a scuola con un pranzo sostanzioso, potrebbe essere stato preso di mira a scuola.

3. Assenze Frequenti

Il Dipartimento per la Giustizia e l’Educazione degli Stati Uniti, in un sondaggio del 2011 sugli ‘Indicatori di Crimini Scolastici e Sicurezza’, ha scoperto che il 5% dei ragazzi tra i 12 e i 18 anni ammette di aver saltato la scuola a causa di minacce da parte di altri studenti.

4. Perdita di Oggetti Personali

Oggetti elettronici, giocattoli, gioielli, soldi—se vostro figlio è normalmente attento e responsabile ma sta perdendo le sue cose o rientra a casa con oggetti di valore distrutti, potrebbe essere vittima di bullismo.

5. Difficoltà Scolastiche

Certamente si nota quando un buono studente improvvisamente, e senza spiegazione, perde interesse nell’ottenere buoni risultati a scuola, nel gruppo di amici, e negli hobby che un tempo lo appassionavano.

6. Tendenza all’Autolesionismo

Le vittime di bullismo hanno la propensione a farsi del male perché si sentono senza valore—ad esempio, si feriscono braccia e gambe, si strappano i capelli, e possono perfino tentare di suicidarsi.

7. Isolamento

Se vostro figlio o vostra figlia solitamente escono spesso e, improvvisamente, si circondano solo di amici stretti o perdono interesse nelle relazioni interpersonali, potrebbero sentirsi esclusi dal gruppo per il fatto di essere stati presi di mira.

8. Tendenza a Evitare Qualcosa

Se vostro figlio salta la scuola, perde l’autobus di proposito e chiede di essere accompagnato in auto, cambia il percorso per andare da casa a scuola o chiede di cambiare scuola completamente, c’è un problema. Se rifiuta di parlarne con voi, è un altro segno del fatto che qualcosa non va.

9. Perdita del Sonno

Se vostra figlia è un’adolescente piena di energie ma improvvisamente si sente affaticata senza ragione, qualcosa non va. Gli atteggiamenti intimidatori da parte di un bullo possono essere stressanti e mettere la vittima in un perenne stato di allerta e di scelta tra lotta e fuga, che ha come conseguenza la difficoltà a prendere sonno.

10. Esclusione dalle Attività Sociali

Il rapporto sulla criminalità scolastica e la sicurezza segnala che le più comuni forme di bullismo sono le prese in giro con soprannomi offensivi, la diffusione di voci diffamatorie, l’aggressione fisica, le minacce personali e l’esclusione dai gruppi sociali.

Avatar

ActiveBeat Italiano

Activebeat presenta ai lettori informazioni provenienti dal mondo della salute. Dalle malattie al fitness, passando per alimentazione e ricerche autorevoli, ogni giorno pubblichiamo notizie che si focalizzano su ogni aspetto del benessere.

X