Bambini IT

10 Modi per Tenere Sotto Controllo l’Asma nei Bambini

I bambini che soffrono di asma possono avere attacchi con frequenza regolare. Come genitore, è difficile sapere se tuo figlio sta soffrendo di questo debilitante problema respiratorio. Come molti già sapranno, esistono dei medicinali che il medico può prescrivere per aiutare in modo significativo i bambini che soffrono di asma. Oltre a compresse e inalatori, ci sono alcune cose che puoi fare a casa per aiutare tuo figlio a gestire questa condizione e rendergli più facile respirare.

Ecco 10 modi per aiutare i bambini a tenere l’asma sotto controllo:

1. Lava di Frequente Cuscini e Lenzuola

Molti genitori non si rendono conto di quanta polvere si nasconda nei cuscini e nelle lenzuola dei loro figli. Quando tuo figlio si corica per dormire, la sua testa è circondata da federe e lenzuola. Se non vengono lavate spesso (almeno alcune volte a settimana) tuo figlio respirerà polvere mentre dorme. Come molti genitori sanno, la polvere è un fattore scatenante dei sintomi dell’asma. Quindi sii regolare e puntuale nelle pulizie.

2. Togli i Tappeti

Se i pavimenti di casa tua sono coperti di tappeti o pedane, dovresti seriamente pensare di passare al parquet. Certo, il costo è significativo, ma i benefici sulla salute respiratoria di tuo figlio supereranno sicuramente il prezzo della sostituzione. Se non puoi permetterti il parquet, ci sono molti tipi di parquet laminati meno costosi. Se non puoi permetterti nemmeno quelli, fai giocare i bambini in una zona con una superficie dura (soprattutto se gattonano in giro)

3. Tieni gli Animali Puliti e Spazzolati

Gli animali domestici sono una delle cause principali dei sintomi dell’asma nei bambini. Se hai degli animali, assicurati di spazzolarli più volte al giorno. Se non lo fai il loro pelo si spargerà nell’aria a ogni passo che fanno. Questo renderà molto più gravi i sintomi dell’asma di tuo figlio. Spazzolare e lavare gli animali domestici mentre i tuoi figli sono a scuola (o in un’altra stanza) avrà un impatto notevole sui sintomi dell’asma dei tuoi bambini.

4. Lava Regolarmente i Peluches

La maggior parte dei genitori si ricorda di lavare i vestiti dei bambini regolarmente, ma ti ricordi sempre di lavare anche i loro peluches? I peluches nascondono un sacco di polvere e sporcizia. Tuo figlio li abbraccia, ci gioca e dorme con loro per ore, ed essi lasciano polvere e allergeni proprio sul suo viso. Lavare i peluches almeno una volta a settimana aiuterà a tenere a bada i sintomi dell’asma.

5. Vaccina tuo Figlio Contro l’Influenza

Vaccinare ogni anno tuo figlio contro l’influenza non solo aiuterà a prevenire l’influenza stessa, ma ridurrà significativamente anche la probabilità che la sua asma vada fuori controllo. Si sa che i sintomi dell’asma peggiorano con l’influenza, quindi prendere le precauzioni necessarie per evitare l’influenza aiuterà anche a evitare attacchi d’asma indesiderati.

6. Passa l’Aspirapolvere Ogni Giorno

Se hai dei tappeti (ma anche se hai i pavimenti di legno) passare quotidianamente l’aspirapolvere è fondamentale per tenere sotto controllo i sintomi dell’asma. Questo dovere casalingo diventa ancor più importante per chi possiede animali domestici. I bambini passano molto tempo a gattonare con mani e piedi a terra—avere il pavimento sporco e polveroso significa che inaleranno allergeni tutto il tempo. Passa l’aspirapolvere sui tappeti e lava i pavimenti in legno per contribuire a tenere i sintomi sotto controllo.

7. Tieni i Bagni Asciutti e Puliti

Uno dei fattori scatenanti più comuni per l’asma è la muffa. Assicurarti che le stanze umide (come i bagni) restino asciutte e pulite aiuterà a prevenire la formazione della muffa. Se puoi evitare la formazione della muffa, ridurrai drasticamente la possibilità che i sintomi dell’asma di tuo figlio diventino significativi. Usa un asciugamano per asciugare l’acqua che resta dopo la doccia e assicurati che le superfici siano asciutte e pulite: aiuterai tuo figlio a respirare più facilmente.

8. Usa Prodotti per la Casa Senza Profumo

I profumi e gli odori forti sono un altro fattore scatenante per questo diffusissimo problema. Usare prodotti per la casa senza profumo farà meraviglie per l’apparato respiratorio di tuo figlio. Ci sono molti tipi di prodotti per la casa senza profumo disponibili in commercio. Prova a sostituire i detersivi per i pavimenti profumati, i detersivi multiuso e i detergenti con prodotti alternativi senza profumo.

9. Aumenta l’Apporto di Vitamina D

Le carenze di vitamina D sono state correlate alla comparsa dei sintomi dell’asma nei bambini. Molti studi suggeriscono che una dose maggiore di vitamina D potrebbe aiutare a tenere a bada i sintomi dell’asma. Oltre che negli integratori orali, la vitamina D si trova in molti cibi, compresi latte, pesce e uova. Un’altra fonte importante di vitamina D è il sole, perciò fai giocare i tuoi figli all’aperto durante il giorno. Se pensi che tuo figlio abbia una carenza di vitamina D, parlane col tuo medico di fiducia.

10. Fai Attenzione al Meteo

Tenere d’occhio il meteo può avere conseguenze significative per la gestione dei sintomi dell’asma. Si sa che il tempo umido e piovoso, così come il vento, scatena questi sintomi. Se le previsioni del tempo parlano di vento e pioggia, pianifica delle attività per tuo figlio in casa e tienilo lontano da questo tempaccio il più possibile.

Share This Article

X