Nutrizione IT

Le 10 Bevande Più Salutari

Invecchiando, accumuliamo più di un nemico per la nostra salute. Ma questo non significa che dobbiamo starcene fermi senza reagire! Controbatti con la dieta, soprattutto con le bevande che scegli.

Davvero, puoi combattere molte malattie attivamente e tenerle sotto controllo, oltre a migliorare la funzionalità quotidiana di mente e corpo, semplicemente inserendo nella tua dieta abituale queste dieci bevande.

Ecco le 10 bevande più salutari…

1. Tè Verde

Se sei una di pelle persone che non bevono infusi, forse vorrai ripensarci e sostituire una tazza di caffè con una di tè verde durante la giornata. Perché? Perché il tè verde è ricchissimo di antiossidanti che aiutano ad alleviare le infiammazioni e a prevenire lo stress ossidativo associato a malattie come il diabete di tipo 2, la malattia di Crohn e la colite, le malattie cardiache, il cancro e gli ictus.

2. Vino

Alcuni studi dimostrano che un moderato consumo di vino—con questo intendo un bicchiere al giorno per le donne e due per gli uomini—può aiutare a prevenire la demenza senile e il morbo di Alzheimer, migliorando la trasmissione nervosa tra il cervello e il resto del corpo. Ma ricordati, questo non è un invito a bere eccessivamente. Bere troppo uccide le cellule del cervello e causa perdite permanenti di memoria.

3. Caffè

Sapevi che in una tazzina di caffè c’è abbastanza caffeina da prevenire lo sviluppo di un carcinoma delle cellule basali (BCC) che si trasforma nel cancro della pelle? Infatti, una tazza di caffè (non decaffeinato) al giorno può ridurre il tuo rischio di cancro della pelle anche del 10 o 20%.

4. Latte di Soia

Lascia perdere quelle costose creme per la pelle e bevi, invece, latte di soia. Il latte di soia contiene isoflavoni, un gruppo di composti organici di origine naturale che prevengono la decomposizione del collagene. Un bicchiere di latte di soia al giorno ti aiuta a ridurre le rughe mantenendo tonica e liscia la pelle—anche se la esponi agli aggressivi raggi UV.

5. Succo di Pompelmo Rosa

Buttare giù anche solo un brick o un bicchiere di succo di pompelmo rosa al mattino farà meraviglie nel rinforzare ossa e denti. Vale davvero la pena farlo diventare parte della tua routine mattutina: il pompelmo rosa fornisce la dose giornaliera raccomandata di vitamina C, essenziale per la crescita, la protezione e la rigenerazione dei tessuti, della cartilagine, delle ossa e dei denti.

6. Latte

Invecchiando perdiamo ogni anno, a partire dai trent’anni, massa muscolare magra. Ma gli amminoacidi (uno in particolare, chiamato leucina) e le proteine presenti nei latticini prodotti con latte vaccino sono il materiale di costruzione dei muscoli. Per fortuna qualunque cibo contenente latte—yogurt, formaggio, latte scremato, ricotta—fornisce al corpo le proteine del siero di latte assieme a un’ottima fonte di leucina.

7. Acqua

Spesso quando ci sentiamo privi di energie abbiamo anche sete. Il corpo umano è composto per il 70% e oltre di acqua, e ogni funzione corporea è possibile grazie ad acqua e sali minerali. Quindi, se i tuoi livelli di energia crollano, puoi rivitalizzare mente e corpo con un semplice bicchiere d’acqua.

8. Succo di Barbabietola

La demenza senile è spesso associata a uno scarso flusso sanguigno verso il cervello, che porta al declino delle capacità cognitive associato alla vecchiaia. Tuttavia i nitrati naturali (non quelli artificiali che si trovano nei salumi) potenziano il flusso sanguigno verso il lobo frontale, mantenendo flessibili e funzionali i vasi sanguigni. Se riesci a berlo, il succo di barbabietola contiene un sacco di nitrati naturali. E la buona notizia è che puoi anche sminuzzare una barbabietola e aggiungerla al tuo frullato mattutino, così non ne sentirai nemmeno il sapore.

9. Succo di Carote

Già, Bugs Bunny mangiava carote per acuire la vista, ma l’avete mai visto invecchiare? Perché il succo di carote è una ricca fonte di beta-carotene, un antiossidante essenziale che previene la degenerazione cellulare e rallenta l’invecchiamento.

10. Cioccolata Calda

Probabilmente hai l’abitudine di combattere la tentazione di farti una cioccolata calda prima di andare a dormire. Forse non sai che quella cioccolata è ricchissima di flavonoidi. Questi composti di origine vegetale aiutano a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, pressione alta, infiammazioni, resistenza all’insulina e aiutano a preservare la funzionalità dei vasi sanguigni—di conseguenza abbassano il rischio di diabete di tipo 2, malattie renali e demenza senile.

X