Nutrizione IT

8 Trucchi Per Mangiar Sano ed Economico

Mangiare sano può essere difficile — assicurarsi di mangiare cibi nutrienti quando si ha un budget limitato lo è ancora di più. Una ricerca della Harvard School of Public Health rivela, infatti, che le scelte più salutari che si possono fare al supermercato (prodotti freschi, cereali biologici, carne magra) possono pesare non poco sul bilancio familiare.

Fortunatamente ci sono otto semplici strategie per fare la spesa che ti aiuteranno a rimanere sana senza spendere troppo…

1. Fai una Lista

Certo, è vero che anche i piani più accurati possono andare in fumo, ma non quando si tratta di liste della spesa studiate per fare economia. Una lista della spesa settimanale ben studiata ti tratterrà dal farti prendere dalle tentazioni tra gli scaffali e dal comprare cibi che non ti servono. Una ricerca dell’Università della Florida del Sud dimostra che chi va a fare la spesa con una lista risparmia tempo e compra in modo meno impulsivo.

2. Compra all’Ingrosso

Spesso i cibi secchi o surgelati sono salutari quanto quelli freschi. Durante i mesi invernali, quando i prodotti freschi costano di più, cerca le versioni essiccate senza zucchero o sale aggiunti — ad esempio fagioli, frutta secca, cereali e legumi. Le verdure surgelate sono sufficientemente nutrienti e durano a lungo nel freezer.

3. Concentrati sui Cibi Integrali

Fai un giro veloce per il supermercato e noterai che i cibi lavorati costano di più rispetto a quelli integrali e non raffinati. Quindi scegli quelli più di base — per quanto riguarda salse, spezie, e prodotti da forno — puoi comprare gli ingredienti separatamente (farina, spezie, olio d’oliva, aceto, salsa di soia) e preparare da te salse, misti di spezie e prodotti da forno cucinati in casa. In questo modo risparmierai soldi rispetto a comprare prodotti confezionati e ridurrai anche sodio e zuccheri aggiunti.

4. Fai Scorta

Una dispensa ben piena ti permetterà di avere sempre a disposizione un pasto sano. Una buona riserva degli ingredienti base — come frutta secca, legumi, farina, riso, fagioli e spezie — sarà economica da creare e ti permetterà di cucinare piatti nutrienti in grandi quantità per poi scongelarli a pranzo quando ne hai bisogno.

5. Prepara i Pasti in Casa

Cucinare senza spendere troppo richiede un po’ di inventiva in cucina. Ad esempio prova a mescolare e mischiare ingredienti secchi e umidi così da far durare più a lungo le tue scorte. Ad esempio un chili fatto in casa può essere utilizzato come condimento per la pasta, mangiato insieme al riso, o come ripieno per delle tortilla di grano: in questo modo non ti annoierai.

6. Fai delle Ricerche

La creatività in cucina può anche essere coltivata con l’aiuto di un libro di cucina salutare o grazie a risorse online per le ricette. Ci sono tonnellate di siti che ti aiuteranno a preparare un pasto nutriente a partire dalle riserve che hai a disposizione in casa.

7. Compra Ingredienti Multi-Uso

Comprare ingredienti che puoi riutilizzare in molti pasti ti farà risparmiare un sacco. Ad esempio, lo yogurt bianco è più economico se acquistato in vasetto da mezzo chilo rispetto ai classici bicchierini monoporzione, e si può usare per cucinare molti piatti — frullati per la colazione, parfait di frutta, al posto della panna acida nei tacos e nelle zuppe, per preparare delle salsine e da mangiare al posto del latte insieme ai cereali.

8. Sii Consapevole di Quello Che Mangi

Ci sono molti vantaggi sia dal punto di vista della salute sia da quello economico nel preparare i propri pasti in casa. Ad esempio, se prepari da sola i tuoi pasti sai esattamente cosa mangi, e puoi ridurre le calorie in eccessi, gli zuccheri, i grassi e il sodio. Inoltre, passando più tempo a cucinare migliorerai la tua creatività culinaria, ti sentirai in grado di creare le tue ricette personali, e insegnerai ai tuoi bambini a mangiare in modo salutare e senza spendere troppo.

Share This Article

X