Fitness IT

8 Motivi per Cui Ti Alleni Senza Risultati

Quando ci si impegna giornalmente o settimanalmente a fare esercizio senza vedere nessun risultato, ci si sente davvero frustrati — non si riesce a perdere peso, guadagnare energia, tonificare i muscoli e si perde la motivazione.

Questi otto fattori possono mettersi tra te e i tuoi obiettivi quando si parla di fare palestra e ottenere determinati risultati…

1. Non Sei Motivata

Quando inizi ad andare in palestra può essere necessario un po’ di sforzo per iniziare a correre, fare yoga o andare al corso di boxe tutte le settimane. Ma questa sensazione dovrebbe durare solo qualche settimana. Se non scegli un’attività fisica che ti interessa non riuscirai a essere costante sul lungo periodo. Quindi, se sei nuova nel mondo dell’attività fisica, scegli qualcosa che ti piace fare, e vedrai che correrai a infilarti le scarpe o a prendere la bici o il materassino da yoga.

2. Ti Fai Male Continuamente

Gli infortuni ripetuti indicano che i tuoi allenamenti sono troppo intensi. Chiedi aiuto a un personal trainer se sei nuova nel mondo della palestra per imparare a gestirti in modo appropriato. In questo modo non ti farai male e non metterai in stallo i tuoi allenamenti ancora prima di iniziare. Se ti capita di farti male, un personal trainer può anche aiutarti a trovare la causa dell’infortunio e a evitare che tu ti faccia male di nuovo in futuro.

3. Non Vedi Dei Risultati

L’assenza di risultati concreti è probabilmente il sintomo più comune del fatto che l’allenamento che segui non è quello giusto per te. Interpretalo come un segno del fatto che è ora di cambiare qualcosa chiedendo l’aiuto di un esperto personal trainer, o di un amico che ha avuto successo con i suoi allenamenti.

4. I Tuoi Allenamenti Non Sono Abbastanza Intensi

Se sudi appena sulla macchina ellittica, non vedrai alcun risultato. Se il tuo obiettivo è perdere peso, o migliorare la tua salute cardiovascolare, devi lavorare sull’intensità (aggiungendo resistenza, ad esempio) e/o sulla durata dell’esercizio per sentire che stai facendo uno sforzo fisico (i muscoli si scaldano ma non ti fanno male, sudi, hai il fiatone e il battito cardiaco aumenta); solo così riuscirai a vedere i risultati che desideri.

5. Soffri

C’è una grossa differenza tra l’esercizio fisico (sudare, avere il fiatone, avere un battito più veloce e sentire i muscoli che lavorano) e il dolore. Se senti dolore, probabilmente stai esagerando (il tuo allenamento è troppo intenso, troppo frequente, o entrambe le cose). Ecco perché una combinazione di attività cardiovascolare (come la corsa), allenamento di forza (come il sollevamento pesi) e allenamento di flessibilità (come lo yoga) può mantenerti più motivato e al sicuro dagli infortuni.

6. Sei Esausta

Anche se può capitare di essere esausti per le prime settimane quando si inizia una nuova attività fisica — questa sensazione dovrebbe sparire ed essere rimpiazzata da un aumento delle energie quando finalmente ti abitui alle tue nuove routine di allenamento. Ma se sei costantemente esausta, forse ti stai sforzando troppo, troppo intensamente, o non stai variando a sufficienza il tuo allenamento. Previeni l’eccesso di allenamento tenendo d’occhio il tuo battito cardiaco, progettando gli allenamenti con un buon equilibrio tra allenamento di forza, cardiocircolatorio e di flessibilità, e lasciando sempre un tempo di ripresa sufficiente al tuo corpo tra un allenamento e l’altro (dalle 24 alle 48 ore).

7. Non Hai un Piano

Segui un programma di allenamenti in palestra o improvvisi? Se in palestra passi da una macchina all’altra senza un piano preciso non vedrai i risultati che desideri. Crea invece un programma di allenamento che permetta a tutto il corpo di lavorare (cioè che impegni tutti i gruppi muscolari). In questo modo non farai lavorare troppo un muscolo ignorandone completamente altri. Se non sei sicuro di come fare, allenati per un periodo con un personal trainer per individuare una routine di allenamento sicura ed efficace.

8. Stai Esagerando

Se la tua performance è scarsa, sei sempre stanca o ti fai male continuamente, forse ti stai allenando troppo. Sforzare troppo il tuo corpo — sia per quanto riguarda la durata sia l’intensità dell’allenamento — non gli lascia un tempo sufficiente per riposare e riprendersi, e aumenta il rischio di infortuni e di esaurimento.

Share This Article

X