Stress IT

8 Modi per Vincere lo Stress Natalizio

Le vacanza natalizie di fatto non sono sempre tutte rose e fiori. Per molti la pressione economica, emotiva e fisica delle vacanze di Natale è peggio del grosso sacco di regali di Babbo Natale da sopportare e inizia già da metà novembre.

Se l’ansia delle vacanze in arrivo ti sta trasformando in un Grinch, non preoccuparti, usa questi 8 trucchi che come 8 piccoli elfi di Babbo Natale ti aiuteranno a ridurre i problemi e a vivere di nuovo con piacere il periodo delle feste…

1. Stabilisci un Budget

Non deve sorprenderti che il denaro sia la maggiore fonte di stress per due terzi degli americani. Secondo una ricerca dell’American Psychological Association, le finanze sono in cima ai pensieri di tutti dal 1° novembre in poi, e le spese sono il primo fattore di stress fino all’arrivo dell’anno nuovo.

Per evitare di iniziare l’anno stressati per via dei problemi economici, o ancora peggio col conto in rosso — stabilisci un budget per lo shopping natalizio (che comprenda regali, decorazioni, cibo, e viaggi) e rispettalo davvero così non finirai sulla lista dei bambini cattivi di Babbo Natale.

2. Affianca i Piatti Più Ricchi a Cibi Salutari

So che è difficile non perdersi nella scatola dei biscotti quando si inizia a cucinare per le feste natalizie. Ma i biscotti e i dolci sono tra i principali colpevoli dell’aumento di peso tipico delle vacanze di Natale. Molti piatti tradizionali sono altrettanto ricchi — sughi, ripieni, canditi, salse cremose — ti riempiono anche troppo e ti lasciano fuori forma.

Ma puoi goderti qualche sfizio anche pur a fare scelte salutari per la maggior parte del tempo. Concediti qualche biscotto, un bicchiere di vov e una fetta di pandoro. Ma ricordati di mangiare sempre (a colazione, a pranzo e a cena) anche frutta e verdura fresca, grassi salutari e proteine.

3. Non Lasciarti Prendere dai Drammi Familiari

Non importa se tua sorella non riesce a esserci per la Vigilia, o se tuo zio si rifiuta di rinunciare al vino durante il cenone — sicuramente le vacanze in famiglia possono essere piene di drammi.

Ma non puoi controllare le decisioni e il comportamento delle altre persone.

Per opporti al meglio ai drammi familiari rifiutati di prendervi parte. Se tua madre vuole lamentarsi dell’assenza di tua sorella, non lasciare che ti tormenti per ore. Se lo zio si ubriaca e diventa scortese già alle 9.30 sparisci prima dell’orario fatidico.

4. Allenta la Pressione

Tutti ci immaginiamo di passare le vacanze in famiglia raccolti intorno all’albero ricco di ornamenti, festoni e regali. Ma quello che vorremmo non sempre corrisponde alla realtà, ed è giusto che sia così.

I ricercatori dell’Università del Wisconsin-Madison affermano che le aspettative non realistiche, soprattutto se riguardano gli altri (ad esempio bambini che si comportano perfettamente, regali ideali, cenone perfetto) spesso finiscono per crollare e riempirci di delusione. Raccomandano quindi di essere presenti e attenti a vivere il momento. Pensa al grande valore del tempo passato con i tuoi cari ed evita di stressarti per ogni minimo dettaglio.

5. Vai Oltre i Regali Materiali

Se per te il Natale ruota tutto intorno ai doni materiali, non meravigliarti se ti senti sotto pressione. Per fortuna le feste sono molto di più che una semplice occasione di scambio di regali o denaro con lo scopo di stupire amici e famiglia andando oltre quello che ci si può permettere.

Ridefinisci il vero significato delle feste natalizie scegliendo di vivere “senza regali” se non hai soldi a disposizione. In questo modo potrai concentrarti sul passare tempo con gli amici e i familiari. Se sei abituata a scambiare regali con molte persone dai il via a una nuova tradizione, il Secret Santa, in cui si estrae a sorte il nome della persona a cui fare un regalo in modo da dover fare e ricevere un solo dono.

6. Limita i Brindisi

E con brindisi intendo tutti quei bicchierini di rum o di amaro a fine pasto, i bicchieri di vino birra e alcolici di ogni tipo. Bere troppo alcool durante le feste può farti ingrassare e disturbare il sonno. Inoltre bere così tanto può generare tensioni e conflitti con amici e familiari.

Scegli i tuoi bicchieri con attenzione, e cerca di non turbare la serenità familiare. Bevi un bicchiere di vino alla festa in ufficio, e poi un bicchiere di acqua gasata. In questo modo eviterai di esagerare con l’alcool, di ubriacarti e di prendere decisioni impulsive oltre a restare perfettamente idratata.

7. Dai il Via a Nuove Tradizioni

Non sempre si riescono a rispettare le antiche tradizioni — come aprire i regali la vigilia di Natale o riunire tutti per cucinare ad Hanukkah — soprattutto se alcune delle persone a cui tieni hanno a loro volta obblighi sociali legati al Natale e hanno la loro famiglia a cui pensare.

Invece di forzare queste tradizioni, che risalgono a quando eri bambina, crea nuove tradizioni che vengano dal cuore, come un’escursione in famiglia, o una visita al banco alimentare per donare del cibo. In questo modo tutti si sentiranno coinvolti, si divertiranno e torneranno anche l’anno prossimo.

8. Limita Gli Obblighi

Tra la festa con gli amici a cui indossare un orribile maglione natalizio, lo scambio di regali in ufficio e le cene in famiglia in cui ciascuno porta qualcosa il tuo calendario sociale intorno a Natale è più pieno del sacco dei regali di Babbo Natale.

Ma ricordati che non sei obbligata a partecipare a tutti gli eventi sociali, a meno che tu non voglia metterti addosso troppa pressione. Sii felice durante le feste e goditi un po’ di tempo con le persone che ti sono care dicendo di no agli eventi che non riesci a infilare nel tuo calendario. A differenza del vecchio col costume rosso, tu non puoi essere dappertutto in una sola notte.

Share This Article

X