Nutrizione IT

8 Consigli per Restare in Salute Diventando Vegetariani

Molti di noi decidono di diventare vegetariani con le migliori intenzioni – ma anche se stai facendo un favore al regno animale potresti danneggiare la tua salute se non sai come mantenere una dieta bilanciata. Una dieta vegetariana bilanciata può ridurre il rischio di ipertensione e migliorare la tua salute cardiovascolare a livello globale… ma soltanto se segui questi consigli per essere sicuro di assumere tutti i principi nutritivi essenziali…

1. A Piccoli Morsi

Stavo per dire a “piccoli passi”, ma “piccoli morsi” sembra più appropriato. Solo perché hai deciso di passare a uno stile di vita vegetariano non significa che devi fare tutto e subito. Puoi fare la tua parte anche mangiando vegetariano la maggior parte dei pasti, almeno all’inizio – con pochi pasti che contengano carne da consumare ogni tanto mentre ti abitui a una dieta completamente basata sui vegetali. Una dieta con meno pasti a base di carne avrà comunque molti dei benefici di una dieta interamente vegetariana.

2. Mantieni il Giusto Equilibrio

Mentre ti concentri sulla completa eliminazione della carne dalla tua dieta, fai attenzione a non eliminare accidentalmente alcune sostanze nutritive importanti. Ad esempio, molti vegetariani hanno carenze di ferro a causa del fatto che il ferro proveniente da fonti animali viene assorbito più facilmente. Tuttavia puoi aumentare l’apporto di ferro mangiando cereali arricchiti, pane arricchito o frutta e verdura ricchi di vitamina C (limoni, pomodori, broccoli e cavolo cinese).

3. Non Aspettarti che Tutti Diventino Vegetariani

Solo perché dai valore ai risvolti etici o ai benefici per la salute di una dieta puramente vegetariana non significa che tutte le persone che ti stanno intorno siano obbligate a prender parte alla tua avventura rinunciando alla carne. Per questo motivo, impara a cucinare delle versioni senza carne dei tuoi piatti preferiti – in cui la carne possa essere aggiunta a parte, o al termine della cottura, così tutti saranno soddisfatti.

4. Scegli Alternative Proteiche Salutari

Anche se molti di noi hanno bisogno di una media di 45 grammi di proteine al giorno, puoi comunque soddisfare il bisogno di proteine senza mangiare carne. Aggiungi legumi, lenticchie, frutta secca, uova, latticini e formaggi magri, quinoa, burro di arachidi, soia e tofu ai tuoi pasti.

5. Sii Avventuroso con il Cibo

Solo perché sai che la quinoa e i ceci sono un’opzione salutare e bilanciata per un pasto vegetariano non significa che dovrai mangiarli ogni sera per cena. Molti neo-vegetariani si perdono in cerca di piatti vegetariani bilanciati e gustosi. Quindi non aver paura di sperimentare nuovi cereali (orzo e segale) farine (di mandorle o di quinoa), latte (di riso o di mandorle) legumi, frutta secca e alternative alla carne.

6. Fai Scorta

Riempire la dispensa di prodotti vegetariani ti impedirà di ordinare la pizza ogni volta che hai fame. Quindi, riempi la dispensa con cose come legumi secchi o in scatola, cereali come il couscous, la quinoa, il riso integrale, pasta, frutta secca, spezie e altri ingredienti che puoi combinare tra loro per cucinare una salutare zuppa o un piatto al curry.

7. Scegli i Surgelati Fuori Stagione

Frutta e verdura freschi e di provenienza locale sono difficili da trovare in inverno. E a volte quelli freschi costano troppo. Quindi, esplora il reparto dei surgelati del tuo supermercato in cerca di frutta e verdura surgelate appena raccolte, senza additivi, per preparare pasti veloci ma nutrienti.

8. Integra la Tua Dieta

Se non hai una dieta vegetariana bilanciata puoi provare ad aggiungere gli integratori. Molti vegetariani e vegani assumono integratori vitaminici – ad esempio di ferro, vitamina B12, acidi grassi essenziali, e vitamina C – quotidianamente per assicurarsi un nutrimento bilanciato.

Avatar

ActiveBeat Italiano

Activebeat presenta ai lettori informazioni provenienti dal mondo della salute. Dalle malattie al fitness, passando per alimentazione e ricerche autorevoli, ogni giorno pubblichiamo notizie che si focalizzano su ogni aspetto del benessere.

X