Nutrizione IT

8 Consigli per Evitare le Intossicazioni Alimentari Estive

Barbecue estivi, cene all’aperto in cui ciascuno porta qualcosa, il cibo conservato in un frigo da campeggio, sono tutte cose che possono essere rischiose – soprattutto quando il clima caldo crea le condizioni perfette per le intossicazioni alimentari.

Secondo gli esperti del Centro per la Sicurezza Alimentare e la Nutrizione Applicata dell’FDA Statunitense, quando le temperature salgono i batteri prosperano. Tuttavia, puoi proteggere il tuo cibo e la tua salute, e goderti comunque un buon pasto estivo all’aperto seguendo questi otto consigli di sicurezza per prevenire le malattie causate dal cibo…

1. Metti Via il gli Avanzi

So che alle cene in cui ciascuno porta qualcosa si ‘pilucca’ tutto il tempo, cioè gli ospiti mangiano ma il cibo non consumato viene lasciato sul tavolo per chi arriva più tardi e per chi vuole fare un bis. Tuttavia, lasciare fuori dal frigo il cibo a una temperatura tiepida per più di un’ora (soprattutto sopra i 32° centigradi) è come invitare i batteri a unirsi alla festa. Questo significa che gli avanzi andrebbero incartati, impacchettati e messi in frigo il prima possibile.

2. Metti la Carne a Marinare al Fresco

Lasci le bistecche o il pollo a marinare sul bancone della cucina? Non farlo assolutamente! Lasciare il cibo a marinare a temperatura ambiente (soprattutto se la stanza è calda) vuol dire andarsi a cercare un’intossicazione alimentare. Fai invece marinare le carni, e lascia loro assorbire il sapore in sicurezza tenendole in frigo, al fresco fino al momento di grigliarle.

3. Non Riutilizzare le Marinature

Usi metà della marinatura per tenere a bagno la carne cruda e l’altra metà per condire la carne grigliata? Tieni conto del fatto che la marinatura (e anche i pennelli e gli utensili da cucina) che è stata in contatto con carne, pesce, e pollame crudi non va assolutamente usata per condire la carne cotta. Riutilizzare la marinatura come salsa dopo che è stata contaminata dalla carne cruda è uno dei principali motivi di intossicazione alimentare.

4. Cuoci Bene

Lo so, anche a me piace una bistecca non troppo cotta e succosa, ma i racconti di intossicazioni alimentari mi hanno convinto a imparare ad amare la carne ben cotta. Puoi valutare velocemente quanto è sicura la carne cotta aiutandoti con un termometro alimentare. Le carni rosse e il pesce dovrebbero raggiungere una temperatura interna di 70° centigradi per mettere fuori gioco i batteri.

5. Non Contaminare le Superfici

Se hai appena usato un piatto da portata per portare il pollo crudo fino alla griglia – non usare lo stesso piatto per portare in tavola il pollo cotto… a meno che tu non voglia procurare ai tuoi ospiti un brutto ricordo della festa. I cibi crudi e quelli cotti non dovrebbero mai toccare la stessa superficie senza che prima venga pulita con acqua saponata calda.

6. Non Mischiare gli Utensili

La stessa regola si applica agli utensili da cucina. Se usi una forchetta e un coltello per tagliare la carne cruda, non usare la stessa forchetta e lo stesso coltello per tagliare la carne cotta. I batteri alimentari possono trasferirsi sulla carne dagli utensili che sono stati in contatto con la carne cruda.

7. Borsa Frigo Sicura

Non hai necessariamente bisogno di un frigorifero per tenere al fresco i cibi in campeggio. Ma la borsa frigo dovrebbe essere riempita con ghiaccio per mantenere il contenitore e i cibi al suo interno a una temperatura sicura (circa 4,5° centigradi). Quando li tiri fuori per mangiarli i cibi e le insalate freschi dovrebbero essere serviti in sicurezza agli ospiti, in contenitori posati su ciotole di ghiaccio. Ancora una volta i cibi freschi non dovrebbero essere mai lasciati fuori al caldo ma immediatamente messi via e conservati a basse temperature.

8. Disinfettati le Mani

Come le superfici e gli utensili da cucina, anche le tue mani possono trasferire batteri alimentari se tocchi sia cibi crudi sia cotti. Per questo dovresti lavarti bene le mani (o usare un disinfettante per mani, se sei in campeggio) per salvaguardare il cibo e i tuoi cari dalla diffusione di batteri alimentari.

X