Dieta IT

10 Cose da Sapere sulla Dieta Mediterranea

Probabilmente non inizi la giornata con una passeggiata su una spiaggia bianca o con un tuffo da una scogliera nel mare luccicante. Questo non dovrebbe comunque impedirti di approfittare dei benefici di un’autentica dieta mediterranea.

Questo tipo di dieta è basato sul consumo di cibi semplici e integrali, un modo gustoso di abbassare il colesterolo — senza seguire le regole di una tradizionale dieta dimagrante. La dieta mediterranea si focalizza piuttosto su abitudini alimentari e stili di vita comuni alle persone che vivono in zone come l’Italia, la Grecia, la Francia, il Portogallo e la Spagna, che circondano il mar Mediterraneo.

Le persone che vivono nella zona mediterranea godono dei benefici della loro dieta in molti modi: prima di tutto soffrono meno di malattie croniche e hanno dunque un’aspettativa di vita maggiore rispetto a quella di chi vive nella maggior parte degli altri paesi. Inoltre, mantengono un buon equilibrio tra lavoro, tempo libero e famiglia, fanno regolare attività fisica e mangiano in maniera sana, principalmente pesce fresco, carni magre, frutta e verdura fresche, cereali integrali e oli che fanno bene al cuore.

Ecco le 10 cose che dovresti sapere sulla dieta e lo stile di vita mediterraneo…

1. Mangia Pesce in Quantità

Gli amanti del pesce saranno felici di sapere che nella dieta mediterranea si consuma un minimo di 2 o 3 porzioni di pesce a settimana. E in questi gustosi filetti sono racchiusi molti benefici. Infatti, la maggior parte dei pesci — compresi salmone fresco, sgombro, aringa, alalunga, tonno rosso, sardine, e anche le acciughe — sono una fonte di grassi salutari omega3.

2. Metti un Filo d’Olio d’Oliva

Certo, la dieta mediterranea permette il consumo di grassi — se vengono dall’olio di oliva, salutare per il cuore, piuttosto che dai grassi saturi di burro, margarina, carne rossa e formaggio, che hanno l’effetto negativo di bloccare il flusso sanguigno nelle arterie.

3. Moderazione con i Latticini

I latticini a basso contenuto di grassi possono rivelarsi un cibo molto salutare se consumati con moderazione. Ecco perché in Grecia non si usano la maggior parte dei formaggi ad alto contenuto di grassi né le salse a base di panna e si preferisce invece lo yogurt greco, consumato in piccole quantità per colazione o come snack (ad esempio viene usato anche per preparare la salsa tzatziki).

4. Mangiate Cibi Freschi e Integrali

Il cuore della dieta mediterranea è costituito da frutta e verdura locali, fresche di giornata, legumi e frutta secca. La frutta cruda e le verdure al vapore ti forniranno tante vitamine e antiossidanti, oltre a salutari proteine vegetali fornite anche dai legumi e dalla frutta secca.

5. Evita i Cibi Confezionati

Abbiamo già detto che la dieta mediterranea si concentra sul consumo di cibi locali, freschi e integrali, dunque tutto ciò che è confezionato, in scatola, in lattina e in generale prodotto o lavorato industrialmente va evitato per via delle eccessive quantità di sodio, zucchero, grassi e additivi artificiali che fanno sicuramente più male che bene al nostro corpo.

6. Solo Cereali Integrali

Certo, pasta, pane e riso sono parte della dieta mediterranea; devi però scegliere quelli prodotti con cereali integrali — non con farina raffinata e sbiancata.

7. Dai un Taglio allo Zucchero

Uno degli aspetti più difficili del seguire una dieta mediterranea è diminuire lo zucchero. Improvvisamente quasi tutti i tuoi cibi abituali saranno off-limits, dai tuoi biscotti preferiti alle barrette di cioccolato. Cerca piuttosto fonti naturali di zuccheri, come la frutta fresca, la macedonia di frutta, e il miele.

8. Un Brindisi al Vino!

Bere vino, con moderazione, gioca un ruolo importante nella dieta mediterranea. Ricordati, però, che questo non è un invito a ubriacarti. In Grecia si consumano soltanto 1 o 2 bicchieri di vino al giorno e tipicamente solo durante i pasti.

9. Attività Fisica Regolare

Per quanto riguarda lo stile di vita, la dieta mediterranea comprende la pratica quotidiana dell’attività fisica preferita. Quindi, qualunque cosa ti piaccia fare, andare in bici, camminare, fare giardinaggio, yoga, correre o nuotare — fallo ogni giorno e goditi il piacere di mettere in azione il tuo corpo.

10. Evita la Carne Rossa

Se la tua dieta comprende per lo più i poco salutari grassi animali (provenienti ad esempio dal consumo di agnello, manzo e maiale), sei destinato ad accumulare peso e colesterolo col passare del tempo e ad avere problemi cardiovascolari. Ecco perché la dieta mediterranea permette solo piccole porzioni di carne rossa magra, consumate con moderazione. Scegli invece le carni bianche, come pesce, pollo, tacchino e frutti di mare, per avere una fonte di proteine più salutare.

X