salute IT

10 Buoni Propositi Salutari per il Nuovo Anno

Ci siamo di nuovo! L’ultimo dell’anno è dietro l’angolo e, anche se riesci a pensare solo a cosa indossare a Capodanno o a come passare una serata tranquilla, dovresti anche pensare ai tradizionali buoni propositi per l’anno nuovo. I buoni propositi possono essere di molti tipi e, anche se di solito non ne fai, potresti fare un’eccezione quest’anno per il bene della tua salute. Ci sono infinite possibilità e non è facile decidersi, ed è altrettanto difficile raggiungere il proprio obiettivo. Quest’anno fai un buon proposito ma non stressarti scegliendone più di uno. Molti non riescono a portare a termine i loro propositi perché ne scelgono troppi contemporaneamente. Quindi limitati a uno, per essere più sana e migliorare la tua vita sia a livello fisico sia mentale.

1. Smetti di Fumare

Probabilmente uno dei buoni propositi più comuni è quello di smettere di fumare e dato che è così difficile farlo davvero è un proposito che molti non riescono a rispettare. Ma è un ottimo proposito, anche se ci hai già provato senza riuscirci. Fumare è un’abitudine che dà molta dipendenza, aumenta il rischio di tumori anche mortali e di altre complicazioni. Secondo il Centro per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC) “fumare è la maggiore tra le cause di morte che si possono prevenire negli Stati Uniti” e causa oltre 480.000 morti all’anno: un numero spaventoso se consideriamo che sono morti che possono essere evitate.

Il CDC afferma che fumare sigarette non solo fa aumentare il rischio di cancro ai polmoni ma causa anche il 90% delle morti per cancro ai polmoni. Oltre a tutto questo aumenta il rischio di malattie cardiovascolari, ictus e di altri tipi di cancro tra cui quello della vescica, della cervice, dell’esofago, del sangue, dello stomaco e del pancreas. Se questi rischi per la salute non ti spaventano abbastanza, sappi che il fumo è un vizio molto costoso. Le spese a esso correlate riguardano sia il costo vivo del vizio sia le spese mediche per le cure da ricevere in futuro. Quindi, quest’anno fatti forza e lascia perdere questa brutta abitudine.

2. Prova Qualcosa di Nuovo

Tutti hanno bisogno di cambiare qualcosa nella propria vita di tanto in tanto. Potresti iscriverti a un corso d’arte o frequentare un club del libro che ha suscitato il tuo interesse, o forse ti è passato per la mente di allenarti per una maratona o provare qualche nuova attività fisica. Che tu ti proponga di provare una nuova attività a livello sociale, mentale o fisico, fare qualcosa di nuovo può fare davvero bene alla tua salute. Può rappresentare una sfida perché ti metti in una situazione nuova e ti spingi oltre i tuoi limiti.

Diversificare la tua routine di esercizi potrebbe essere proprio quello che ci vuole per iniziare a tornare in forma o per perdere quei chili in più di cui vuoi liberarti da tempo. Potresti unirti a una squadra sportiva, combinando il benessere fisico con l’opportunità di fare nuove conoscenze. Accettare una sfida e aumentare le tue capacità, seguendo un corso di arte o di letteratura, può essere molto gratificante. Quando il corso sarà terminato, sicuramente sarai entusiasta di aver raggiunto un obiettivo. Non importa cosa deciderai di fare, sicuramente ti aiuterà a stare meglio globalmente.

3. Torna in Forma

Se vai regolarmente in palestra probabilmente odi andarci a gennaio, perché molte persone fanno il buon proposito di tornare in forma. In genere a metà febbraio quasi tutti rinunciano, le folle spariscono, e tu non devi più fare la fila per la macchina ellittica. Ma se sei il tipo che fa il buon proposito di rimettersi in forma nell’anno nuovo, cerca di mantenerlo per trarre qualche beneficio per la tua salute.

Anche se forse ti senti spinto a tornare in forma subito, avrai più successo e raggiungerai i tuoi obiettivi se ti prendi il tempo necessario per provare diverse palestre e diverse attività e corsi, magari sfruttando la possibilità di prove gratuite nelle palestre della tua zona. E una delle cose più importanti da fare se il tuo proposito per l’anno nuovo è quello di tornare in forma è fare un programma realistico. Moltissime persone non riescono a raggiungere questo obiettivo perché pensano di dover fare esercizio 5 giorni a settimana e vogliono perdere i primi chili già in gennaio. Non avere fretta! Essere sani è questione di stile di vita, perciò scegli piccoli obiettivi lungo il percorso e sii orgogliosa di ogni piccolo successo.

4. Dormi a Sufficienza

Molti propositi per il nuovo anno hanno a che fare con cambiamenti significativi dello stile di vita e anche se dormire abbastanza — e dormire bene — può non sembrare un granché, in realtà è importante. In generale la maggior parte degli esperti consiglia agli adulti di dormire per 7-8 ore ogni notte. E non è salutare risparmiare sonno durante la settimana con la scusa che “si recupera nel fine settimana”. Il corpo e la mente non funzionano bene senza una quantità adeguata di sonno, si diventa meno produttivi al lavoro e si hanno problemi di concentrazione e di apprendimento. Il tuo benessere emotivo potrebbe risentirne, con ricadute spiacevoli sulle tue relazioni.

Non solo dormire poco (o svegliarsi ripetutamente durante la notte) è stancante, può anche portare ad alcuni seri problemi di salute. Alcuni studi hanno dimostrato che la mancanza di sonno è stata messa in relazione a un aumento della probabilità di malattie cardiache e renali, diabete e ictus. Se ti ammali spesso la causa potrebbe essere la mancanza di sonno, che può influire negativamente sul sistema immunitario. Il tuo corpo, stanco, non riesce a proteggersi da infezioni come il raffreddore. Quindi, cerca di dormire bene nel corso del prossimo anno e i benefici saranno moltissimi.

5. Stacca Regolarmente

Nell’era della tecnologia e della disponibilità 24 ore al giorno e 7 giorni su 7 sempre più esperti enfatizzano l’importanza di staccare la spina regolarmente. Se sei fortunato a casa tua c’è la regola del niente telefono durante i pasti e durante i momenti in famiglia – o gli appuntamenti, se hai una relazione. E se sei davvero incredibilmente fortunato, quando passi tempo con gli amici tutti tengono il telefono ben nascosto. Probabilmente sarebbe sembrato ridicolo 15 anni fa se qualcuno avesse predetto che si sarebbe passato più tempo a socializzare online che di persona, ma oggi sembra davvero essere la norma.

Che tu sia presa dal lavoro, sempre a mandare messaggi, o che controlli i social ogni ora (o anche di più!), sappi che forse stai danneggiando la tua salute. Sono stati fatti molti studi che dimostrano come essere connessi tutto il tempo possa aumentare lo stress, danneggiare la salute mentale, causare dolori al collo, alla schiena, ai polsi e alle mani e impedire di dormire e riposare adeguatamente. Inoltre lavorare troppo ti può rendere poco produttivo ed esaurirti. Quindi quest’anno cerca di staccare, a meno che tu faccia un lavoro che richieda la reperibilità, smetti di guardare le email alla sera e se passi del tempo con famiglia e amici tieni il telefono in tasca.

6. Prendi il Sole

Uscire di casa e stare al sole può far bene alla salute in molti modi, perciò rendilo un buon proposito per il 2015. L’esposizione al sole permette al corpo di produrre vitamina D, una vitamina importante per far funzionare adeguatamente il sistema immunitario, per combattere le malattie e prevenire problemi delle ossa come l’osteoporosi. Il sole può anche ridurre la pressione sanguigna e migliorare l’umore, migliorando anche la visione che si ha della vita.

Anche se vivi in un luogo in cui nevica puoi trovare un po’ di tempo per stare al sole imbacuccandoti per bene con una giacca invernale, sciarpa, berretto e guanti, e anche calzamaglia e pantaloni da neve se necessario. Detto questo, non uscire e non stare troppo fuori se il freddo raggiunge temperature pericolose. Mettiti la crema solare se hai intenzione di passare lunghi periodi di tempo all’aperto. Ci sono molte opinioni differenti riguardo al fatto che la pelle debba essere esposta al sole con o senza protezione solare e sembra che molti esperti ritengano l’esposizione al sole senza crema solare sicura purché sia per brevi periodi di tempo. Decidi da sola, e se vuoi mettere la crema solare usala tutto l’anno.

7. Fai Pause Regolari

Con la continua emergenza imposta dalla tecnologia e dalla dipendenza tecnologica, sempre più lavori si svolgono stando seduti a una scrivania di fronte a un computer per 8 o più ore al giorno. Anche se lavori le classiche 40 ore a settimana, stare seduta tutto il giorno può causarti gravi problemi di salute, molti dei quali potrebbero diventare cronici e affliggerti per il resto della tua vita. Il fatto è che il corpo e il cervello hanno entrambi bisogno di pause per rimanere sani. Questo è vero per qualunque tipo di lavoro, da quelli di tipo fisico come il muratore e il pompiere a quelli più statici che si svolgono al computer.

Spingerti troppo oltre mentalmente e fisicamente può far aumentare lo stress, qualunque cosa tu faccia. Il lavoro è importante, ma essere sana dovrebbe essere la tua maggiore priorità. Se non fai già pause regolari prova a proportelo come proposito per l’anno nuovo. La differenza potrebbe essere significativa. Non solo le pause ti aiuteranno a rilassare i muscoli e liberare la mente; probabilmente sarai anche più produttiva quando lavori, il che significa che sia il tuo datore di lavoro sia la tua salute ne godranno.

8. Impara a Cucinare

Sia che tu prepari già i tuoi pasti a casa, sia che scaldi cene surgelate nel microonde o che abbia il numero della pizzeria a domicilio memorizzato nel cellulare, imparare a cucinare non significa solo preparare cibo a partire da quel che hai in casa, ha più a che fare col cucinare in modo salutare. In fondo, molti piatti cucinati in casa sono comunque ricchi di grassi, sodio, zucchero e calorie inutili. E mangiare cibi processati industrialmente e preconfezionati o presi a domicilio la maggior parte delle volte non è di certo salutare.

Se non sai bene da dove cominciare per cucinare un pasto sano da portare al lavoro o da mangiare a casa, ci sono molti modi diversi per seguire questo proposito nel nuovo anno. Oggigiorno ci sono libri di cucina adatti a ogni esigenza, soprattutto per chi vuole concentrarsi sui pasti sani. Ci sono anche libri di cucina e un’infinità di blog che si concentrano sulla cucina per single, perché molti usano l’essere single come una buona scusa per non cucinare. Se non cucini niente in casa perché “non hai tempo” sappi che c’è una soluzione anche per questo. Puoi cucinare in anticipo (nel fine settimana ad esempio) e lasciare i pasti per i primi due giorni in frigo mentre congeli quelli restanti.

9. Prendi del Tempo per Te Stessa

Ah, il tanto sospirato tempo per se stessi. Ti senti mai come se fossi di corsa tutto il tempo, senza niente da fare ma distrutta alla fine della giornata? Come accade per molte altre persone, la combinazione di lavoro, famiglia, vita sociale e volontariato probabilmente ti rende molto impegnata e stressata. Ma essere occupata tutto il tempo ti stanca, sia fisicamente sia mentalmente. Se pensi che sia folle e impossibile prenderti del tempo per te ogni settimana, anche soltanto un poco, allora questo è il buon proposito che fa per te.

Prendere tempo per te stessa, per fare qualcosa che desideri, che si tratti di un bagno rilassante, leggere un libro, o seguire un hobby, non richiede necessariamente ore. Anche mezz’ora soltanto può ridurre di molto il tuo stress e aumentare la tua felicità. Naturalmente sarebbe ideale se trovassi qualche ora ogni settimana da dedicare a te stessa, ma puoi iniziare con mezz’ora per volta se sei davvero così impegnata. Scrivilo sul calendario e goditi il tuo tempo. Potrebbe essere difficile abituarsi al relax, ma non rinunciare.

10. Rafforza le Relazioni Positive, Termina Quelle Negative

La tua salute e la tua felicità globali dipendono molto dalle tue relazioni personali con amici, famiglia e anche colleghi e capi. Le relazioni negative causano stress e agitazione emotiva, che possono portare a problemi di salute – oltre che aggiungere stress, possono far aumentare la possibilità di malattie cardiovascolari, la pressione sanguigna, farti sviluppare depressione e problemi di autostima, e potresti finire per subire anche danni dal punto di vista fisico. E le conseguenze negative non finiscono qua.

Le relazioni negative sono di molti tipi, ma una delle più comuni è quella che si ha col proprio fidanzato o fidanzata, partner o coniuge. Queste relazioni poco salutari non comportano necessariamente violenze fisiche, anche se le relazioni violente ne fanno decisamente parte. Può trattarsi di semplice violenza emotiva, attraverso parole e azioni che ti abbattono continuamente a livello psicologico. Se hai una relazione di questo tipo, verbalmente o fisicamente violenta, nella maggior parte delle città (cerca in quelle vicino alla tua residenza) puoi trovare servizi di supporto che possono aiutarti a proteggerti se hai paura delle reazioni della persona violenta. Cerca aiuto contattando uno di questi servizi, confidandoti con una persona di cui ti fidi e liberandoti delle relazioni tossiche e non necessarie.

X