salute IT

Gli 8 Maggiori Rischi per la Salute Tipici del Periodo Estivo

L’estate è appena iniziata. Ma con la temperatura che aumenta, le nuotate al mare, i falò, le gite e i barbecue arrivano anche tanti rischi tipicamente estivi.

Ecco otto pericoli tipici dell’estate ai quali fare attenzione e qualche consiglio da seguire per restare sani, al sicuro e felici per tutta la stagione…

1. Annegamento Improvviso

Quando si parla di tragedie estive bisogna dire che l’annegamento accidentale colpisce quasi ogni lago, spiaggia e località turistica ogni anno. Consiglio: l’annegamento può essere evitato indossando giubbetti di salvataggio (soprattutto in barca), non nuotando mai quando si è ubriachi, e utilizzando dispositivi di sicurezza quando si nuota (come i braccioli) in piscina, nei laghi o al mare, oppure assicurandosi di avere sempre qualcuno vicino.

2. Intossicazione Alimentare

L’estate è la stagione della cucina all’aperto e in compagnia, con circa 48 milioni di americani che finiscono con un’intossicazione alimentare e 128.000 ricoveri dovuti a malattie di origine alimentare. Consiglio: cucina e griglia la carne finché non è completamente cotta, mantieni le superfici dedicate alla preparazione del cibo pulite e disinfettate, e non lasciare il cibo fuori dal frigo o in luoghi caldi in cui i batteri tendono a crescere più rapidamente.

3. Scottature

I raggi ultravioletti del sole sono potenti, e siamo tutti a rischio di dannose e dolorose scottature o addirittura vesciche e cancro della pelle – qualunque sia il nostro tipo di pelle. Consiglio: applica la crema solare con fattore di protezione 30 o più ogni poche ore, più spesso se nuoti o sudi molto. Indossa un cappello a tesa larga, occhiali da sole, e cerca di stare all’ombra per proteggerti ancora meglio dal sole.

4. Contaminazione delle Acque Pubbliche

La cosa bella delle acque pubbliche – come la spiaggia e la piscina – è che tutti possono fare un bagno rinfrescante in una calda giornata estiva. Tuttavia le zone pubbliche dedicate alla balneazione spesso sono brulicanti di batteri che possono sopravvivere per giorni e provocare ogni tipo di infezione della pelle, degli occhi, dell’orecchio interno o gastrointestinali se vengono accidentalmente assorbiti dalla pelle o, peggio, ingoiati. Consiglio: fai una doccia per lavarti accuratamente prima e dopo ogni nuotata.

5. Colpo di Calore

Il caldo è un vero killer – causa circa 700 morti ogni anno negli U.S.A. per colpo di calore. Consiglio: a tutte le età si può subire un colpo di calore. Se hai crampi, sei esausto, e noti la comparsa di un rash, trova un luogo all’ombra e idratati immediatamente. Bevi più acqua e non sforzarti nelle giornate calde e umide.

6. Fuochi Artificiali

Puoi pensare che i fuochi artificiali siano sicuri ma secondo la Consumer Products Safety Commission circa 200 persone ogni anno finiscono al pronto soccorso per infortuni correlati all’uso di fuochi d’artificio durante il week end lungo del Quattro Luglio in America. Consiglio: guarda i fuochi artificiali organizzati dal Comune e tieniti a distanza per evitare infortuni a viso, occhi, mani e dita.

7. Tempeste di Fulmini

Anche se le probabilità di essere colpiti da un fulmine sono scarsissime (solo 1 su 500.000) il rischio aumenta se continui a lavorare, giocare o nuotare durante una tempesta di fulmini. Consiglio: appena inizia una tempesta di fulmini esci dall’acqua o dal campo da golf immediatamente.

8. Barbecue e Grigliate

Le disavventure legate a grigliate, barbecue e falò di ogni tipo hanno causato lo scorso anno in America 10 morti, 140 infortuni e danni per quasi 100 milioni di dollari secondo le statistiche della National Fire Protection Association. Consiglio: non dimenticare la sicurezza durante la stagione delle grigliate, usa i barbecue a carbone e a gas soltanto all’aperto, lontano da case e terrazze, e tieni a distanza di sicurezza bambini e animali domestici. La griglia non va mai lasciata incustodita, per nessun motivo.

X