Perdere i Capelli IT

9 Problemi di Salute che Fanno Perdere i Capelli alle Donne

Stempiature, chiazze di calvizie, capelli sempre più sottili e che restano nella spazzola – sono cose piuttosto tipiche negli uomini di una certa età con una storia familiare di calvizie maschile. Per le donne, invece, l’assottigliamento o la perdita dei capelli indicano in genere un problema di salute sottostante.

Nella maggior parte dei casi il colpevole della caduta improvvisa dei capelli nelle donne è uno di questi nove problemi di salute…

1. Gravidanza

Offri veramente il tuo intero corpo per supportare la crescita di una nuova vita quando sei incinta. Se non ci credi chiedi a una delle tante donne che soffrono di gas ed emorroidi, per non parlare delle emicranie. La combinazione di stress e ormoni può causare anche una temporanea perdita dei capelli – sia durante la gravidanza sia dopo un parto difficile.

2. Anemia

Circa il 10% delle donne adulte soffre di carenza di ferro, che può causare una temporanea perdita dei capelli. Fortunatamente, l’anemia si può curare facilmente con degli integratori di ferro, che daranno sollievo anche a mal di testa, affaticamento e alzeranno la temperatura corporea troppo bassa.

3. Stress o Ansia

Un trauma fisico o emotivo – come la morte di un parente, un cucciolo, o un coniuge, un incidente, o una preoccupazione relativa alla propria carriera, alla propria relazione, o alle proprie finanze – può scatenare un’improvvisa e temporanea perdita dei capelli nelle donne colpite. Per fortuna una volta che lo stress fisico o emotivo svanisce, i capelli torneranno a crescere normalmente entro pochi mesi.

4. Disordini Alimentari

Un dimagrimento non salutare può traumatizzare fisicamente il corpo in modo così grave che i capelli possono assottigliarsi e cadere. In particolare, i disordini alimentari come la bulimia o l’anoressia nervosa, causano drastiche carenze di vitamine e di sali minerali che sconvolgono il corpo e lo privano dei nutrienti necessari alla crescita e allo sviluppo.

5. Carenza di Proteine

Se sei vegana, vegetariana, o semplicemente non consumi un’adeguata quantità di proteine, i tuoi lunghi boccoli potrebbero soffrirne le conseguenze. La mancanza di proteine finirà per soffocare la normale crescita dei capelli nel giro di 3-6 mesi. Quindi, se eviti le proteine animali, assicurati di mangiare cibi adatti a sostituirle (come frutta secca e legumi).

6. Ipotiroidismo

Una tiroide poco attiva può gettare nello scompiglio il tuo corpo – causando perdita dei capelli, sbalzi ormonali, fluttuazioni di peso e mancanza di energie. L’ipotiroidismo limita gli ormoni necessari al metabolismo, alla crescita dei capelli e ad altre funzioni importanti dell’organismo.

7. Pillola Anticoncezionale

Fare pasticci con i livelli ormonali non ha mai delle conseguenze piacevoli. Come le donne incinte e le donne in menopausa, quelle che smettono di prendere la pillola anticoncezionale possono soffrire di un’improvvisa perdita di capelli, o di telogen effluvium, una situazione causata dagli squilibri ormonali che provoca il restringimento dei follicoli piliferi.

8. Uso di Steroidi

Gli atleti, sia uomini sia donne, possono soffrire alcune conseguenze dell’abuso di steroidi, come la perdita dei capelli. Tuttavia i capelli dovrebbero ricrescere rapidamente una volta che l’organismo si libera di queste sostanze.

9. Malattie Autoimmuni

In molte malattie autoimmuni, come il lupus e la malattia di Crohn, le cellule del sistema immunitario attaccano per errore il corpo e causano problemi come la perdita permanente dei capelli, o la comparsa di chiazze di calvizie.

Share This Article

X