Cancro IT

10 Consigli per Proteggerti dal Cancro al Seno

A parte alcuni tipi di cancro della pelle, il cancro al seno è il tipo di cancro più comune nelle donne in America, con circa una donna su 8 che ne soffre nel corso della vita. Secondo l’American Cancer Society sarebbero oltre 230.000 le donne che svilupperanno il cancro al seno nel 2014 e circa 40.000 ne moriranno. Questi sono numeri spaventosi che non possiamo ignorare: ci sono diversi modi per diagnosticare precocemente il problema e per proteggersi da esso. Anche se molte donne muoiono ogni anno di cancro al seno, scoprirlo ai primi stadi e curarsi velocemente può contribuire ad aumentare le possibilità di sopravvivenza.

Non c’è modo di prevenire il cancro al seno ma seguendo questi dieci consigli puoi ridurre i fattori di rischio e diagnosticarlo precocemente, proteggendoti per quanto è possibile.

1. Attività Fisica Regolare

Probabilmente hai sentito ripetere più e più volte dal tuo medico i vantaggi dell’attività fisica e c’è un buon motivo se tutti i medici sono d’accordo sul fatto che fare attività regolarmente faccia bene alla salute. Il punto è che l’attività fisica fa bene al corpo in molti modi, migliora la salute cardiovascolare e protegge il corpo negli anni a venire. Quando si parla di cancro al seno, l’attività fisica è uno dei modi per proteggersi. L’esercizio aiuta a rinforzare il sistema immunitario e rinforza il corpo. Tutti i tipi di cancro pesano sul corpo, ed essere in forma può aiutare a combatterli. Quindi, fai attività fisica regolarmente, per il tuo presente ma anche per il tuo futuro.

2. Limita l’Alcool

Bere alcool è una cosa normale per molte persone — chi non si è mai gustato un bicchiere di vino alla fine di una lunga giornata, e chi non ha mai brindato una volta (o molte volte) a un compleanno o una festa di anniversario? Anche se l’alcool in quantità moderata non è considerato un problema dai medici, il consumo di alcool è stato messo in relazione a un aumento del rischio di cancro al seno. Alcuni studi hanno dimostrato che il rischio aumenta anche se si beve poco alcool. Se non vuoi eliminarlo del tutto, prova a bere di meno e meno spesso per proteggerti dal cancro al seno.

3. Mangia Frutta e Verdura

Una dieta sana e bilanciata, che comprenda molta frutta e verdura, può ridurre il rischio di cancro al seno. C’è tanta verdura e molta frutta che abbassano il rischio in modo specifico, quindi non devi per forza mandar giù quegli odiosi cavoletti di Bruxelles o qualcos’altro che proprio non ti piace. Ma i cibi ricchi di antiossidanti in generale contribuiscono a ridurre il rischio. Le donne tra i 19 e i 50 anni dovrebbero mangiare 7-8 porzioni di frutta e verdura ogni giorno, e le donne oltre i 50 dovrebbero mangiarne 7 porzioni. Secondo il CDC una dieta ricca di frutta e verdura non solo riduce i fattori di rischio per alcuni tipi di cancro, ma anche per alcune malattie croniche.

4. Informati sulla Storia Medica Familiare

In questo caso, la genetica conta — il cancro al seno è una malattia che può essere trasmesso geneticamente. Anche se non è contagiosa, ci sono alcune mutazioni genetiche che possono causare il cancro al seno anche se si tratta di una piccola percentuale dei casi totali (tra il 5% e il 15 %). Queste mutazioni genetiche possono essere ereditate da un genitore e aumentare di molto la possibilità di sviluppare il cancro al seno. Cerca di conoscere la storia medica della tua famiglia, anche di tuo padre, e informa il tuo medico. Molte donne sviluppano il cancro al seno senza una storia familiare legata a esso, ma potresti essere a più alto rischio se qualcuno nella tua famiglia ne ha sofferto.

5. Controlla Regolarmente di Non Avere Noduli

Gli esami annuali sono molto importanti, ma dovresti controllare il tuo seno molto più spesso. Anche se alcuni medici non si aspettano che le pazienti si controllino da sole, sapere come è fatto il tuo seno e accorgerti di eventuali cambiamenti in densità, aspetto e tensione può aiutarti a combattere il cancro al seno. Come molti tipi di cancro, il cancro al seno può svilupparsi velocemente e peggiorare se non viene curato subito, quindi controllati regolarmente per scoprire subito eventuali noduli e altri cambiamenti così da proteggerti e curarti il prima possibile in caso di bisogno.

6. Mangia Sano

Nessuno è perfetto — abbiamo tutti delle voglie ogni tanto e mangiamo cose che non hanno grandi valori nutritivi o sono ricche di grassi, zuccheri e sodio. Fare un’eccezione ogni tanto non fa danni a lungo termine, ma è importante seguire una dieta sana e bilanciata il più regolarmente possibile. Mangiare cibi freschi e sani, invece di piatti pronti o confezionati ricchi di sostanze chimiche o snack ipercalorici e poco nutrienti, può ridurre il rischio di cancro al seno. Non solo in questo modo puoi proteggerti dal cancro al seno, probabilmente ti sentirai molto meglio in generale, perderai peso o comunque non ingrasserai, ed eviterai molte atre malattie che hanno un grande impatto sulla qualità della vita.

7. Punta alla Diagnosi Precoce

Il cancro al seno è il secondo tipo di cancro più diffuso tra le donne americane, ma la buona notizia è che se viene diagnosticato precocemente e non si è ancora diffuso, una grande percentuale delle pazienti sopravvive oltre i cinque anni. Ci sono molti modi in cui puoi accorgerti presto del cancro al seno, e uno di questi è facendo regolari mammografie. Alcuni medici prescrivono mammografie annuali dopo i 40 anni, e altri aspettano fino ai 50. Se sei ad alto rischio il tuo medico dovrebbe farti fare mammografie regolari ancora prima. Parlare apertamente col tuo medico dello screening sul cancro al seno è molto importante, come anche ripercorrere la tua storia familiare e analizzare il tuo stile di vita in cerca di elementi che ti collocano in una fascia a rischio.

8. Fai Attenzione al Peso

Uno stile di vita sano che comprende un’attività fisica regolare e una dieta bilanciata dovrebbe aiutarti naturalmente a tenere sotto controllo il peso e a essere più sana nel complesso. Scegliere uno stile di vita sano renderà più semplice fare attenzione al peso e tenerlo sotto controllo, cosa molto importante per la salute globale — essere sovrappeso o obesa è stato messo in relazione a un aumento del fattore di rischio di cancro al seno. Alcuni studi hanno dimostrato che le donne che ingrassano di più rispetto al peso che avevano a 18 anni possono avere un’alta probabilità di cancro al seno. Essere sovrappeso riduce anche le probabilità di sopravvivere.

9. Se Sei a Rischio Considera le Cure Preventive

Alcune donne sono considerate ad alto rischio di cancro al seno per via di diversi fattori, compresi il peso, la storia familiare, o una storia personale di cancro al seno. Se sei considerata ad alto rischio, consulta il tuo medico per sapere se esistono cure preventive. Ci sono molti farmaci che colpiscono specifici ormoni e ne bloccano in parte gli effetti sulle cellule e riducono l’aumento del rischio di cancro al seno. In alcune pazienti farmaci diretti a ormoni specifici hanno ridotto con successo il rischio di cancro al seno. Naturalmente tutto dipende dal tuo fattore di rischio e da altri fattori legati alla tua salute che vanno sempre presi in considerazione.

10. Smetti di Fumare

Il fumo, giustamente, viene sempre associato al cancro ai polmoni. Ma quello che in genere non si sa è che fa aumentare il rischio di molti altri tipi di cancro, tra cui il cancro al seno. Ci sono oltre 70 sostanze cancerogene nelle sigarette, quindi evitare di fumare — e vivere in un ambiente privo di fumo — elimina l’esposizione a queste tossine dannose e niente affatto necessarie. Se vuoi smettere o se ci hai già provato in passato senza risultati, sappi che ci sono molti gruppi di supporto online, e puoi trovare guide, consigli e suggerimenti per eliminare questa brutta abitudine. Ovviamente il tuo medico dovrebbe essere in grado di fornirti ulteriore supporto.

Share This Article

X