Home » Italian » Paternità » 10 Sintomi che Vostro Figlio ha i Pidocchi

10 Sintomi che Vostro Figlio ha i Pidocchi

Paternità

I pidocchi sono il tormento di molti genitori. E se vostro figlio è stato colpito dai pidocchi, minuscoli parassiti senza ali che amano la chioma umana e succhiano piccole quantità di sangue dal cuoio capelluto, allora sicuramente avete chiaro che non vorreste avere mai più un caso di pidocchi in casa.

Anche se i pidocchi sembrano una cosa pericolosa, sono abbastanza inoffensivi (se vengono curati subito) e sono un problema piuttosto comune tra i bambini fra i 3 e i 12 anni di età, soprattutto se frequentano gruppi in cui possono diffondersi felicemente e famelicamente da bambino a bambino.

Il problema è liberare la casa dai pidocchi una volta che si siano sistemati: sono estremamente contagiosi ed è difficile sterminarli completamente. Anche se i loro morsi non causano alcuna malattia, possono provocare infiammazioni e irritazioni nel cuoio capelluto dei bambini e il continuo grattarsi provoca serie infezioni se non si procede con un trattamento.

Ecco i dieci segnali cui i genitori devono prestare attenzione per capire se il loro bambino ha i pidocchi…

1. Prurito Persistente

Il prurito continuo sul cuoio capelluto è causato da una reazione allergica ai morsi dei pidocchi, e la saliva o le feci degli insetti provocano anch’essi un prurito che non si riesce a eliminare per quanto si gratti. L’intensità del prurito dipenderà da quanto la pelle di vostro figlio sia sensibile ai pidocchi—spesso ci vogliono diverse settimane prima che il bambino inizi a grattarsi.

Next »
ADVERTISEMENT

More on ActiveBeat