Home » Italian » Fitness & Nutrizione » Sei Sicuro di Avere un’Allergia Alimentare?

Sei Sicuro di Avere un’Allergia Alimentare?

Fitness & Nutrizione

Le allergie alimentari sono largamente diffuse, e se hai dei bambini probabilmente non puoi preparare loro sandwich al burro di arachidi da portare a scuola perché c’è il rischio che gli altri bambini siano gravemente allergici alle arachidi. Ma a parte le allergie alimentari più comuni che vengono diagnosticate di frequente e molto rapidamente – come quella alle arachidi, alla frutta a guscio, al latte e alle uova – ci sono molti sintomi che potrebbero far pensare a una reazione allergica, ma in realtà non è questa la loro causa. Possono invece essere causati da una malattia più o meno grave che richiede la giusta cura e cambiamenti di stile di vita per essere tenuta sotto controllo. Farsi visitare accuratamente per ottenere una diagnosi corretta è fondamentale per poter seguire la dieta più adatta ed evitare complicazioni a lungo termine.

Continua a leggere per scoprire quali malattie e problemi di salute hanno sintomi simili a quelli delle allergie – potresti riconoscere i sintomi che ti hanno fatto credere di avere un’allergia alimentare…

1. Celiachia non Correttamente Diagnosticata

La celiachia è una malattia autoimmune che causa infiammazione nell’intestino tenue e impedisce al corpo di assorbire determinate sostanze nutritive. Anche se negli ultimi dieci anni i medici hanno iniziato a far fare più test per l’intolleranza al glutine – causando un aumento del numero di persone a cui viene diagnosticato questo tipo di intolleranza – molte persone hanno invece la celiachia, che può avere sintomi simili a quelli di un’allergia ma è invece una grave malattia per la quale spesso non si fa il test. La celiachia causa danni a lungo termine a molti organi vitali se si consuma il glutine, perciò è importante parlare col proprio medico di eventuali reazioni a questa proteina.

A breve termini i sintomi della celiachia sono simili a quelli di un’allergia e sono gonfiore, crampi, e diarrea. Altri sintomi possibili sono l’anemia, la perdita di peso e una sensazione di affaticamento. Anche se i sintomi e l’intensità delle reazioni al glutine variano ampiamente tra chi soffre di celiachia, la malattia causa danni gravi e permanenti anche se la reazione sembra molto lieve. Per questo è importante che la malattia venga correttamente diagnosticata e se si soffre di celiachia è necessario evitare completamente il glutine per il resto della propria vita.

Next »
ADVERTISEMENT

More on ActiveBeat