Home » Italian » Fitness & Nutrizione » Gestire l’ADHD: 15 Cibi da Evitare

Gestire l’ADHD: 15 Cibi da Evitare

Fitness & Nutrizione

L’ADHD, nota anche come sindrome da deficit di attenzione e iperattività, è un disordine comportamentale osservato principalmente nei bambini. Questo problema è caratterizzato da irrequietezza, difficoltà di concentrazione, alti livelli di energia non canalizzati e comportamento impulsivo. Con una dieta appropriata non si cura l’ADHD, ma se i pazienti seguono alcune linee guida alimentari possono trarre dei benefici da una corretta alimentazione.

Molti esperti credono che mangiare determinati cibi scateni i sintomi dell’ADHD, soprattutto nei bambini, perciò è importante evitare i cibi potenzialmente colpevoli del peggioramento dei sintomi.

Se voi o qualcuno dei vostri cari soffrite di ADHD, cercate di evitare questi 15 cibi. Eliminarli (o ridurli significativamente) può aiutarvi a gestire e tenere sotto controllo i sintomi dell’ADHD.

1. Gelato

I cibi che contengono latticini, come il gelato, possono scatenare i sintomi dell’ADHD nelle persone sensibili ai prodotti derivati dal latte. Chi ha problemi con i latticini potrebbe sentirsi stanco sia fisicamente sia psicologicamente dopo aver consumato cibi come il gelato. Per questo motivo, è meglio evitare questa rinfrescante golosità, anche se ne abbiamo davvero voglia.

Next »
ADVERTISEMENT

More on ActiveBeat