Home » Italian » Fitness & Nutrizione » 10 alimenti che causano la gotta

10 alimenti che causano la gotta

Fitness & Nutrizione

La gotta è una condizione dolorosa che colpisce tra l’1 e il 2% dei nord americani. Sebbene la gotta possa scomparire da sola, può però manifestarsi per molti anni. Gli attacchi di gotta durano circa una settimana e la maggior parte di coloro che hanno la gotta soffre di molteplici attacchi all’anno.

La gotta non curata può essere causa di diabete e di malattie cardiache. La gotta cronica può anche provocare la calcolosi renale. La gotta è dovuta all’accumulo di acido urico nel sangue. Questo si cristallizza nelle articolazioni, nella metà dei casi nell’alluce. In questo caso si chiama podagra.

I sintomi di un attacco di gotta possono essere tenuti sotto controllo grazie ai farmaci antinfiammatori non steroidei e ad altre medicine. La prevenzione degli attacchi di gotta consiste nella dieta. Ci sono alcuni alimenti che possono causare un attacco di gotta. Recenti studi hanno dimostrato come molte delle verdure ritenute causa di gotta possono, in realtà, diminuire il rischio. Tra questi alimenti vi sono i fagioli, i piselli e le verdure a foglia verde.

Ecco 10 cibi comuni che possono scatenare la gotta. Evitarli o consumarli con moderazione può aiutare a tenere la gotta sotto controllo.

1. Pesce

Se si soffre di gotta è consigliabile non assumere cibi ricchi di purine. Livelli moderati di purine nella dieta non hanno effetti sulla gotta, ma livelli elevati possono averne. I pesci con alto contenuto di purine sono l’aringa, le sardine, la carpa, il merluzzo bianco, l’eglefino, il salmone, la trota, il tonno e le acciughe. Mangiare piccole quantità di questi alimenti non dovrebbe causare attacchi acuti ma una dieta ricca di pesce con alti livelli di purine, al contrario, può farlo.

Next »
ADVERTISEMENT

More on ActiveBeat