Home » Italian » Cancro » 10 Fattori di Rischio per il Cancro alla Prostata

10 Fattori di Rischio per il Cancro alla Prostata

Cancro

Il cancro alla prostata è, purtroppo, una malattia molto diffusa. Colpisce soltanto gli uomini, nella maggior parte dei casi sopra ai 40 anni. Si tratta del più comune tipo di cancro che colpisce gli uomini. Ogni anno, a centinaia di migliaia di uomini solo negli Stati Uniti viene diagnosticato un cancro alla prostata. Ed è solo una piccola parte degli uomini che lo hanno senza saperlo.

I sintomi del cancro alla prostata sono vari. I due terzi delle persone che soffrono di cancro alla prostata non mostrano sintomi. Quando i sintomi compaiono, solitamente si manifestano le disfunzioni urinarie. Tra i possibili problemi vi sono: l’urinazione dolorosa, la difficoltà a urinare e il bisogno di urinare durante la notte. Possono esserci tracce di sangue nelle urine.

Anche le disfunzioni sessuali possono essere un sintomo di cancro alla prostata. Ad esempio, la difficoltà a raggiungere e a mantenere un’erezione, o l’eiaculazione dolorosa e con tracce di sangue. A seconda della localizzazione del cancro, potreste sperimentare anche incontinenza sia della vescica sia del colon.

Con il progredire del cancro, possono apparire alcuni sintomi più evidenti. Il cancro si può diffondere ad altre zone del corpo, creando confusione e dolore. I nuovi sintomi possono includere dolore alle ossa e debolezza delle gambe.

Siccome il cancro alla prostata può essere difficile da diagnosticare per via dell’assenza di sintomi, è importante riconoscere i fattori di rischio. Ecco 10 fattori di rischio per il cancro alla prostata. Se pensate di essere a rischio, parlate col vostro medico e chiedete aiuto per fare degli esami.

1. Età

L’età ha un grosso peso nel rischio di cancro alla prostata. Le statistiche sono scioccanti. Il 30% degli uomini al di sopra dei 50 anni e l’80% degli uomini sopra i 70 anni hanno il cancro alla prostata. In media, l’età a cui viene diagnosticato il cancro alla prostata è 70 anni. In generale più l’uomo è anziano maggiori sono le probabilità di ammalarsi di cancro alla prostata. Le forme aggressive di cancro alla prostata possono colpire uomini di ogni età, ma è raro. Se avete più di 40 anni, sarebbe una cosa intelligente prevenirlo e farsi controllare.

Next »
ADVERTISEMENT

More on ActiveBeat